Gli accessori vintage dettano tendenza, non piacciono solo al pubblico ma anche agli stilisti che rivisitano i cult. E sale la voglia di averne almeno uno.

Un sogno, un ritorno al passato, per alcuni curiosità e per altri nostalgia: possedere un accessorio vintage fashion oggi è un trend e un desiderio condiviso da molti. E se non abbiamo la fortuna di poter scavare tra i ricordi fashion della mamma o della nonna, non ci resta che guardare al vintage 2.0: gli accessori cult rivisti dagli stilisti.

Da Dior a Gucci, passando per Fendi, non sono pochi i brand di alta moda che hanno deciso di riprendere borse e accessori cult dagli anni 60′ in poi e rivederli, preservando l’allure vintage ma alla luce del contemporaneo.

Borse vintage: dove acquistarle

Se non avete possibilità di trovare proprio i cult del periodo ma ne siete perdutamente innamorate non disperate: i prezzi trattandosi di alta moda non saranno super accessibili, ma in vista del Natale o di una promozione importante, magari almeno uno potrebbe diventare nostro.

– Tra le borse griffate di questa stagione, a destare immediatamente l’attenzione è senz’altro la Jackie O di Gucci, la borsa amatissima da Jacqueline Kennedy Onassis e a lei ispirata. Ne è stata proposta una versione più moderna e mini proprio da Gucci, ed è disponibile sul sito, al prezzo di 1.800.

– Fashionissima, perfetta da sera o per passeggiare è la saddle bag: avrete notato che la borsa a forma di sella è la protagonista indiscussa delle ultime collezioni Dior.

Una delle borse più desiderate, disegnata da John Galliano nel 2000, amata anche da Carrie in Sex and the City. Sul sito ufficiale parte dai 2.000 euro in su, variabile a seconda delle numerose fantasie.

Orologi e foulard: i siti per il vintage

– Un classico, must have al femminile senza tempo è l’orologio Tank di Cartier, amatissimo da Lady D, Catherine Deneuve e ancora Jacqueline Kennedy. Nato nel 1917 è uno dei pezzi forti di Cartier che viene riproposto anche quest’anno nel suo sofisticato cinturino di pelle: è sul sito e il più classico parte dai 2700 euro.

– Di gran moda quest’anno è il foulard, e come non pensare all’iconico carrè di Hermes, il quadrato in twill di seta custodito nella scatola arancione, anche quella senza tempo. Diverse le dimensioni, tante le fantasie che contano più di 2500. La misura classica di 90×90 cm costa 375 euro su Hermes.com.

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Tornano i guanti lunghi, per sentirsi un po’ diva in città

La camicia diventa una giacca: ecco la shacket