Domande sul sesso: la pornostar risponde a quelle più hot

Squirting, anale, porno femminista: la famosa pornostar tedesca Bettina Habig ha risposto ad alcune delle domande sul sesso più frequenti, scopriamo cosa ha detto!

chiudi

Caricamento Player...

Le domande sul sesso che noi tutti ci facciamo sono più o meno sempre le stesse: lo squirting esiste davvero? Il sesso anale è doloroso o piacevole? Il porno è davvero pensato solo per gli uomini?

A tutti questi quesiti, e anche ad altri, ha risposto la famosa pornostar tedesca Bettina Habig, in un’intervista concessa alla giornalista di Vice.com Rebecca Baden. Vediamo cosa ha detto di interessante!

Domande sul sesso: risponde la pornostar

Domande sul sesso
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/lingerie-seni-femmina-bustier-atto-2282475/

Per prima cosa, la giornalista di Vice ha chiesto a Bettina se fosse mai stata costretta a fare qualcosa che non volesse sul set di un porno. La risposta è stata negativa: prima delle riprese, i produttori chiedono sempre cosa un’attrice è disposta a fare e in ogni caso si è libere di lasciare il set. A lei, però, non è mai capitato di doverlo fare.

Bettina ha poi svelato qual è il segreto per fare sesso anale senza provare dolore, proprio come si vede nei film porno: “Devi lasciarti andare e fidarti del tuo partner. E usare un sacco di lubrificante. – ha spiegato – Se mi fa male mi fermo o non ci provo nemmeno. Quando ho iniziato non giravo scene di sesso anale perché non l’avevo mai fatto e non mi fidavo. Adesso mi piace un sacco”. Nonostante le numerose scene di sesso anale girate, poi, ha aggiunto di non aver mai fatto uno sbiancamento dell’ano o della vulva, un’operazione a suo parere stupida e pericolosa.

La giornalista le ha poi chiesto quanto sia alto il rischio di contrarre sul set malattie pericolose come l’HIV. “Dipende. Nelle case di produzione più professionali, gli attori devono fare il test ogni mese. – ha dichiarato Bettina – Ma nelle case di produzione più amatoriali è diverso, gli attori fanno il test molto di rado se non mai”. Per quanto riguarda la possibilità di girare dei porno femministi, la sua risposta è stata categorica: “No (non accetterei, ndr) perché non penso che il porno mainstream sia sessista”.

Infine, la giornalista ha fatto una richiesta particolare alla pornostar: insegnarle a squirtare. Purtroppo, l’unica cosa che Bettina ha potuto suggerirle, è stata affidarsi a suo marito, che è stato il primo a farle raggiungere un orgasmo così intenso: “Fino a 11 anni fa non sapevo nemmeno dell’esistenza dello squirting. La prima volta che l’abbiamo fatto, Patrick mi ha masturbata e all’improvviso ho iniziato a spruzzare ovunque. Ero davvero imbarazzata, anche perché il letto era fradicio. Quando gli ho chiesto cosa fosse successo, mi ha spiegato cos’è lo squirting. – ha raccontato – Ma non riesco a farlo a comando, né tantomeno potrei insegnare a farlo a un’altra persona”.