Molte persone sono affette dai disturbi del sonno. Non solo l’insonnia è una delle cause del mancato sonno durante le ore notturne.

C’è chi soffre di insonnia, chi di bruxismo fino ad arrivare al sonnambulismo: i motivi per cui una persona non riposa bene durante la notte possono essere molteplici. Erroneamente, inoltre, si pensa che le cause dei disturbi del sonno sono riconducibili solo all’insonnia, ma non è così. Allora quali sono le cause che possono farci avere un sonno disturbato o una totale assenza dello stesso?

Disturbi del sonno: ecco quali sono le cause

A tutti noi piace dormire e spesso lo si fa non solo la notte ma anche durante l’arco della giornata, quando il tempo ce lo permette. Prima di passare a parlare delle cause che portano a un sonno a intermittenza o a una totale assenza dello stesso, inoltre, va detto che i disturbi del sonno non vanno mai sottovalutati.

Le cause del disturbo del sonno sono da ricercare anche nel disturbo dell’umore, nella depressione, nell’ansia fino ad arrivare alla sindrome delle gambe senza riposo. Ma non è tutto, perché tra i fattori ci sono anche le malattie sistemiche, i disturbi della tiroide, lo scompenso cardiaco fino ad arrivare all’ipertensione arteriosa.

Donna dorme a letto
Donna dorme a letto

Tra le cause del disturbo del sonno, inoltre, ci sarebbero anche alcune abitudini sbagliate come il consumo di alcol, di nicotina, il caffè e anche mangiare cibi pesanti poco prima di andare a dormire.

Disturbi del sonno: i rimedi

Per chi durante la notte ha un sonno disturbato, inoltre, la ricerca di un rimedio è importante. La prima cosa da fare, in questi casi, è quella di individuare la causa per poterla così debellare. Ma ci sono, però, dei piccoli accorgimenti che possono far sì che possiamo dormire in modo più sereno.

Prima di tutto sarebbe opportuno andare a dormire sempre alla stessa ora e svegliarsi allo stesso orario. Sarebbe importante coricarsi sul letto solo per dormire ed evitare, quindi, di guardare la televisione o addirittura mangiare.

Diminuire, inoltre, il consumo di nicotina, alcol e caffè nell’arco della giornata. Importante è quello di praticare sport, ma non nelle 3 ore prima di andare a dormire. Infine è importante la vitamina D e quindi esporsi al sole.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 25-01-2021


Tutto quello che bisogna sapere sull’allergia al polline

Cos’è la follicolite alle gambe ed esiste un modo per evitarla?