Dieta dopo le vacanze

Dieta dopo le vacanze per perdere i chili accumulati a tavola e ritornare in forma mangiano in modo sano e con gusto.

chiudi

Caricamento Player...

C’è chi con le vacanze si è dedicato al pieno benessere interiore ed esteriore con diete e corse in spiaggia, e c’è chi invece si è lasciato un po’ andare. Non c’è nulla di male a concedersi un po’ di vizi durante le vacanze, ma è importante tornare in forma e in salute. Con un buon regime alimentare e una moderata attività fisica è possibile recuperare la silhoutte abbandonata prima dell’estate. Ecco la dieta dopo le vacanze da seguire per perdere chili di troppo e ritrovare il buon umore.

Ritrovare la silhoutte con la dieta dopo le vacanze a base di frutta, verdure, cereali e tanto cibo genuino.

Iniziate la giornata alzandovi dieci minuti prima e non rinunciate mai alla colazione. Questo è un pasto fondamentale della giornata che vi darà le giuste energie per partire con il piede giusto. Mangiate uno yogurt magro, cereali, frutta e thè verde. Preferire prodotti di origine naturale e il più possibile senza conservanti. Farete così un pieno di vitamine e carboidrati e il corpo si depurerà. Se avete intenzione di svolgere attività fisica a metà mattina aggiungete pane integrale e uova alla vostra colazione.

Durante i pasti principali dite addio a fritture, dolci e insaccati. Se volete dimagrire e depurarvi bisogna ricominciare a introdurre cibo sano, nutrienti e depurante. Per quanto riguarda i primi piatti preparatevi del riso integrale oppure della pasta integrale o di grano duro. Per creare piatti sfiziosi provate cereali come quinoa, orzo, farro e uniteli a delle verdure grigliate. Per condire preferire olio extravergine di oliva, sale e limone. No a salse come maionese, ketchup o senape. Non rinunciate al secondo e mangiate carni magre e pesce. Preferire la cottura al vapore, al cartoccio o sulla griglia. In questo modo i sapori resteranno inalterati e farete del bene al vostro corpo.