Dieta disintossicante Dopo Pasqua

Dieta disintossicante dopo Pasqua: dimagrire con facilità e rapidamente

chiudi

Caricamento Player...

Dimagrire con una dieta disintossicante dopo Pasqua è senza dubbio possibile e sicuramente senza grossi traumi, basta soltanto utilizzare i giusti accorgimenti. Chiaramente in questi giorni abbiamo abusato di cioccolata, dolci e pietanze tipicamente pasquali ricche di grassi e calorie. Ora è giunto il momento di correre ai ripari e perdere i chiletti di troppo che abbiamo accumulato nelle scorse ore. Ovviamente, il primo consiglio è quello di abbandonare carboidrati, dolci e bevande gassate finendo con il privilegiare i soliti alleati del benessere e del peso forma: frutta e  verdura.

Dieta disintossicante dopo Pasqua: tanta acqua e attività fisica

L’acqua può anch’essa rivelarsi un ottimo aiuto per dimagrire ed occorrerebbe berne almeno un litro e mezzo al giorno. Evitiamo, ovviamente, i dolci e soprattutto i carboidrati: mai di sera. Per quanto riguarda invece i metodi di cottura sarebbe opportuno scegliere quelli alla piastra e al vapore.Uno degli altri alleati fondamentali di una dieta disintossicante dopo Pasqua è sicuramente quella di fare sport. Una regolare attività fisica consente di accelerare il metabolismo e di conseguenza è in grado di aiutare a bruciare grassi e calorie in maniera molto più repentina del normale. Sufficienti sono un’oretta due volte a settimana di fitness oppure 20 minuti al giorno di camminata veloce. Sarebbe anche opportuno tenere un vero e proprio diario alimentare, sul quale annotare cià che mangiamo, i progressi e renderci anche conto di quelli che potrebbero essere i nostri errori complici di una cattiva alimentazione e di un aumento del peso corporeo.

Un aiuto dalle spezie: la cannella

Per quanto riguarda invece gli integratori alimentari, essi possono rivelarsi utili ma non fondamentali. In ogni caso, occorre sempre ricordare di non abusarne in maniera tale da non creare squilibri nell’organismo. Un aiuto naturale può rivelarsi la cannella, capace di stimolare la la termogenesi, un particolare processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell’organismo, soprattutto nel tessuto adiposo e muscolare, favorendo così l’ossidazione del grasso e la perdita di peso conseguente.