Dieta del miele: come perdere 1kg a settimana

In forma con la dieta del miele: si perde fino a 1 kg a settimana!

Sembra impossibile, eppure la dieta del miele funziona ed è un alimento ideale per perdere peso a differenza di quanto si potrebbe pensare

La dieta del miele esiste, è semplice da seguire e può aiutare a trovare velocemente il peso forma ideale. A dare questa notizia, è il risultato di uno studio del nutrizionista Mike McInnes di Edimburgo, il quale consiglia di inserire quotidianamente il miele nella propria dieta per dimagrire.

Con la dieta del miele sono concessi dolci, biscotti, pane e torte, purché contengano il miele al posto dello zucchero, e senza esagerare con le quantità, ovviamente. Questo alimento, a differenza dello zucchero, può fare in modo di cambiare il metabolismo eliminando il desiderio di assumere zuccheri.

Come funziona la dieta del miele

La dieta del miele è proprio questo, sostituire questo alimento allo zucchero, e seguendo queste regole e uno stile di vita sano si può perdere fino a un kg a settimana! Ad esempio, è consigliabile sciogliere un bel cucchiaio di miele in una bevanda calda ogni sera, prima di andare a dormire.

Miele
Miele

Ecco una lista di regole da seguire e alimenti da prediligere (ma soprattutto da evitare):

Miele al posto dello zucchero: come anticipato questa è la regola fondamentale. Eliminate gli zuccheri da tutti i cibi che lo contengono

Carboidrati non raffinati: come saprete, alimenti come farina di frumento raffinato, riso, pane ecc, contengono zuccheri. Per questo è meglio scegliere delle farine integrali, ricche anche di fibre. Da eliminare anche le patate.

Date importanza alle proteine: consumate molto pesce bianco e azzurro, carne bianca, uova, tofu.

Frutta e verdura: Le verdure sono da inserire nella dieta, consumatele crude, cotte, come condimento per primi piatti o per contorni gustosi. Per quanto riguarda la frutta, evitate i frutti più calorici e consumatela durante gli spuntini al mattino e al pomeriggio.

Junk food: Infine evitate i cibi spazzatura: alcol, fritti, dolci, fast food e le bevande gasate e zuccherate.

I benefici del miele

Il miele è anche perfetto per la stagione fredda, perché è un antibiotico naturale e un antiossidante. I micro nutrienti contenuti nel miele favoriscono la digestione perché i suoi zuccheri, a contatto con il nostro organismo, si comportano diversamente rispetto allo zucchero bianco.

Ma non solo la dieta: questo è anche un ottima aiuto per gli sportivi! Se sciolto in acqua calda e limone la sera prima di un allenamento, il miele migliora le prestazioni in campo.

E ora che non avete più segreti su questa dieta, scoprite anche tutti i tipi di miele e le loro caratteristiche!

ultimo aggiornamento: 14-01-2020

X