Diecimila euro per l’alluvione di Genova, la generosità di Maurizio Crozza

Maurizio Crozza ha fatto una donazione per aiutare fattivamente la sua città, martoriata dallo straripamento di un fiume e costretta a chiedere aiuto.

chiudi

Caricamento Player...

Maurizio Crozza oltre ad essere uno dei comici più conosciuti del panorama italiano è soprattutto un genovese. Come lui tutti gli abitanti del capoluogo ligure hanno visto la propria città in enorme difficoltà dopo il tremendo alluvione che si è abbattuto su tutta la costa della regione, causando ingenti danni e costringendo il Presidente Burlando a chiedere lo stato di calamità naturale.

Si stanno organizzando molte raccolte di fondi per aiutare Genova e la Liguria e Maurizio Crozza ha voluto contribuire, con una donazione di diecimila euro.

Sulla propria pagina Facebook ha postato la foto del bonifico con scritto “Ciao concittadini, un piccolo contributo, come promesso, da me, dalla produzione di “Crozza nel Paese delle Meraviglie” e da La7. Spero che tutti i genovesi colpiti dall’alluvione si riprendano al più presto. Un grande abbraccio, Mauri”.

C’è chi lo ha criticato per aver reso pubblica la cosa, ma alle polemiche Maurizio Crozza ha risposto così:

“Sono un comico. Cosa si può fare in questi casi? O vai a spalare, ma io cosa vuoi che vada a spalare, farei più danno…. come fare ormeggiare la barca a Schettino. Allora abbiamo deciso insieme a La7 di devolvere l’incasso di questa serata per gli aiuti agli alluvionati di Genova”.