Detersivo per la lavatrice fatto in casa, anche con il Bimby!

Il detersivo per lavatrice fatto in casa è molto facile e veloce da fare! Inoltre non inquina l’ambiente e non rovina i vostri capi preferiti…

chiudi

Caricamento Player...

Il detersivo per lavatrice fatto in casa è un’ottima soluzione per chi soffre di allergie ai prodotti chimici, ma non solo. Serve a salvaguardare l’ambiente e la nostra salute, da tutti quei prodotti tossici che molto spesso adoperiamo. Inoltre, questo detersivo per lavatrice è ecologico, profumato e molto delicato: possiamo utilizzarlo anche per lavare i tessuti e i vestiti dei neonati. Vediamo come farlo!

Come fare il detersivo per lavatrice col Bimby

Per fare il detersivo per lavatrice fatto in casa partiamo dagli ingredienti che ci servono e che possiamo trovare comodamente nella dispensa della nostra casa. Sono necessari 80 gr di sapone di marsiglia, due cucchiai molto colmi di bicarbonato e due litri di acqua.

Poi, se preferite potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale per dare un buon profumo. Potete utilizzare l’olio 31 o l’estratto di lavanda e tutto ciò che più preferite.

Procedete sminuzzando il sapone di marsiglia e inserendolo nel boccale del Bimby, poi azionate il turbo a livello 5/6. In seguito, aggiungete tutti gli altri ingredienti: bicarbonato, acqua e profumo, azionate il robot da cucina per circa 15 minuti a 80° a livello 1, quindi a bassa velocità. Lasciate raffreddare il tutto e mettetelo in un contenitore sigillato. Se per caso il detersivo dovesse leggermente solidificarsi, rimettetelo nel Bimby e aggiungete un po’ di acqua. Tornerà come prima.

Se non avete il Bimby fatelo in un qualsiasi frullatore!

Detersivo per lavatrice fatto in casa
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/400679698081640566/

Come fare l’ammorbidente fatto in casa

Per fare un buon ammorbidente fatto in casa bastano pochi ingredienti: dell’aceto di mele, un po’ di bicarbonato e dell’acqua. In un contenitore capiente versate due cucchiai di bicarbonato e aggiungete l’aceto, la reazione chimica provocherà delle bolle, ma non spaventatevi, è normale. Poi aggiungete l’acqua e miscelate bene il tutto.

Se vi fa piacere potete aggiungere dell’olio profumato. Potete conservare l’ammorbidente in una bottiglia ben chiusa e utilizzarlo all’occorrenza.

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/400679698081640566/