Desigual dice no a Photoshop: basta con le modelle ritoccate e magrissime

Il brand spagnolo Desigual ha detto basta alle modelle ritoccate, scegliendo di non usare Photoshop per le foto della sua nuova campagna pubblicitaria.

chiudi

Caricamento Player...

Ormai siamo abituate a vedere modelle dal corpo perfetto nelle pubblicità, sulle riviste di moda e su Instagram, ma spesso non ci rendiamo conto che non è quella la realtà. Tutte, anche le modelle e le star di Hollywood, hanno dei difetti che vengono praticamente sempre cancellati con Photoshop.

Grazie a qualche pennellata con un programma di fotoritocco, la cellulite sparisce, la pelle diventa perfetta, il fisico magrissimo ma con seno e sedere alti e sodi. Tutto ciò alimenta le insicurezze di noi donne e può portare anche a gravi disturbi alimentari. Per questo il brand spagnolo Desigual ha deciso di dire basta alle modelle ritoccate e di pubblicare gli scatti della sua nuova campagna pubblicitaria senza modifiche con Photoshop.

Desigual dice basta alle modelle ritoccate

Desigual modelle ritoccate
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/desigual/

Per dimostrare a tutti che non bisogna essere magrissime e perfette per essere belle, Desigual ha scelto come protagonista dell’ultima campagna pubblicitaria la modella curvy Charli Howard, che qualche mese fa ha fatto parlare di sé per aver pubblicato su Instagram una foto del suo fondoschiena ricoperto di cellulite.

Charli, che in passato ha sofferto di disturbi alimentari per cercare di rientrare negli assurdi standard del mondo della moda, da tempo si batte per far capire a tutte le donne che non c’è nulla di male nell’avere qualche chilo in più o la cellulite. Nelle foto di Desigual, come anche in quelle che quotidianamente pubblica su Instagram, si è mostrata senza alcun fotoritocco, con la cellulite e le forme morbide. “Non ritocco i miei selfie e non dovreste farlo neanche voi! – ha spiegato Charli – Abbiamo tutti delle insicurezze e piccole colpe, ma è questo che ci rende esattamente unici e speciali”.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/desigual/