Decorazioni da matrimonio in bianco e nero

Tantissime le decorazioni da matrimonio in bianco e nero, uno stile da interpretare secondo il nostro gusto.

chiudi

Caricamento Player...

L’uso del nero nei matrimoni è stato ormai sdoganato da tempo, e se prima poteva lasciar trapelare un messaggio un po’ macabro, ora è diventato decisamente chic.

Se decidiamo di sposare in bianco e nero, però, dovremo attenerci scrupolosamente all’uso esclusivo di questi due colori, eccezion fatta per la torta nuziale, con cui potremo ‘spaziare’ anche verso altre tonalità.

Il colore di base dovrà essere ovviamente il bianco: quindi tovaglie, addobbi floreali e inviti dovranno essere candidi, ma potremo sbizzarrirci con il nero per i vasi da mettere al centro dei tavoli, per piatti, vassoi da portata, bicchieri e tovaglioli, e anche per le decorazioni delle bomboniere e del nostro abito da sposa.

Un’ alternativa potrebbe essere anche usare delle tovaglie a righe bianche e nere, fantasia che potremo riproporre anche per i nastri che ornano gli addobbi floreali e i nastrini dei sacchetti, o per i sacchetti stessi. L’importante è saper dosare nella giusta misura questi due colori, evitando di far predominare il nero in quanto facendone un uso smodato l’effetto funebre potrebbe essere dietro l’angolo.

Seguendo attentamente questi pochi semplici consigli, e adottando le giuste decorazioni da matrimonio in bianco e nero darete un ricevimento molto glamour che verrà ricordato per la sua… particolarità cromatica.