Sono almeno 30 morti nella tragedia sulla Marmolada in cui sembra esserci anche un bambino tra le vittime, i corpi sono dilaniati e sembra difficile identificarli.

Dopo il crollo della Marmolada, i detriti e la massa di ghiaccio venuta giù dalla montagna ha travolto almeno 30 alpinisti. I vigili del fuoco e le forze dell’ordine sono state occupate nella ricerca dei corpi o di sopravvissuti tutta la notte. Sembra che tra le vittime ci sia anche un bambino di 9 anni.

Le vittime del crollo di Marmolada

lutto mano candela

Come riporta Repubblica: “Nel numero dei dispersi  un alpinista veneto, di Malo, nel Vicentino: si chiama Filippo Bari e ha 27 anni.  E due di Pergine Valsugana, una donna e un ragazzo. Inoltre, due guide alpine: una veneta e l’altra trentina. Stamattina a Canazei arriverà il presidente del Consiglio, Mario Draghi”.

Intanto i parenti delle vittime accertate sono arrivate e le salme sono state disposte nella camera ardente. Le vittime sono: tre italiani, un cecoslovacco e un uomo e una donna non ancora identificati. Il Soccorso alpino del trentino ha dichiarato: “Sono ancora in corso le verifiche per identificare i proprietari delle 16 auto che attualmente si trovano nei parcheggi situati nei pressi dei sentieri di accesso all’area“. Le ricerche ancora continuano ma fino ad ora non sono state rinvenute persone vive. I corpi sono dilaniati dall’impatto con la massa di ghiaccio e in alcuni casi non è stato possibile riconoscerne l’identità. L’ennesima tragedia ha portato via anche un bambino innocente, una tragedia enorme per la comunità trentina che sarà difficile da dimenticare.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 04-07-2022


Eurovision, cambia la sede della prossima edizione: ecco dove sarà

Omicidio Willy Monteiro: ergastolo ai fratelli Bianchi