Contouring per viso lungo

Un viso lungo può essere valorizzato alla grande con il counturing! Avete presente Sarah Jessica Parker? Ecco l’esempio perfetto!

Ricordate che Carrie Bradshaw sembrava cambiare faccia a seconda delle puntate di Sex and The City che guardavamo? Già, questa magia si chiama contouring ed è una tecnica che permette di modellare letteralmente il viso a seconda della sua tipologia e forma.

Se si ha un viso lungo, questo gioco di luci e ombre è facilmente messo in atto, infatti se si hanno fronte alta, mento pronunciato e lineamenti più lunghi che larghi, stiamo parlando proprio di voi.

Si applica una terra opaca sopra una base fredda, soprattutto a partire dall‘attaccatura dei capelli, fino a raggiungere le tempie. La parola d’ordine è ora “sfumare”. Grazie ad un pennello obliquo, amalgamate bene i due colori, di modo da non creare stacchi troppo evidente.

La stessa cosa dalle tempie fin sotto gli zigomi, in questo modo avrete creato il vostro spazio di lavoro. Attenzione a non arrivare troppo verso il centro del volto o verso il mento, perché in questo modo rimpicciolirete il viso e sembrerete “costrette” in un make up che non vi si addice.

Attenzione però a non dimenticare il mento e le mascelle, qui applicate solo la terra e sfumate bene. Non dimentichiamo l’illuminante da applicare sopra gli zigomi e le tempie, per dare rilievo e illuminare, appunto, l’incarnato.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 19-01-2015

Donna Glamour Guide

X