Contouring per viso lungo

Un viso lungo può essere valorizzato alla grande con il counturing! Avete presente Sarah Jessica Parker? Ecco l’esempio perfetto!

chiudi

Caricamento Player...

Ricordate che Carrie Bradshaw sembrava cambiare faccia a seconda delle puntate di Sex and The City che guardavamo? Già, questa magia si chiama contouring ed è una tecnica che permette di modellare letteralmente il viso a seconda della sua tipologia e forma.

Se si ha un viso lungo, questo gioco di luci e ombre è facilmente messo in atto, infatti se si hanno fronte alta, mento pronunciato e lineamenti più lunghi che larghi, stiamo parlando proprio di voi.

Si applica una terra opaca sopra una base fredda, soprattutto a partire dall‘attaccatura dei capelli, fino a raggiungere le tempie. La parola d’ordine è ora “sfumare”. Grazie ad un pennello obliquo, amalgamate bene i due colori, di modo da non creare stacchi troppo evidente.

La stessa cosa dalle tempie fin sotto gli zigomi, in questo modo avrete creato il vostro spazio di lavoro. Attenzione a non arrivare troppo verso il centro del volto o verso il mento, perché in questo modo rimpicciolirete il viso e sembrerete “costrette” in un make up che non vi si addice.

Attenzione però a non dimenticare il mento e le mascelle, qui applicate solo la terra e sfumate bene. Non dimentichiamo l’illuminante da applicare sopra gli zigomi e le tempie, per dare rilievo e illuminare, appunto, l’incarnato.