Bagno turco: come si svolge e quali sono tutti i suoi benefici

Il bagno turco è un ottimo modo per rilassarsi, purificare la nostra pelle e migliorare la nostra circolazione. Ecco in cosa consiste.

Il bagno turco è uno dei trattamenti più gettonati nelle spa e nei centri termali. La procedura da svolgere è molto semplice: basta entrare in una sala, sedersi su delle panche di pietra o marmo, e lasciarsi avvolgere dal bagno di vapore che ci coccolerà per tutta la seduta. Ecco nello specifico come si svolge un bagno turco e quali sono i suoi benefici, per la nostra mente e per il nostro corpo.

Come si fa un bagno turco

Come precisato, il bagno turco è un piacevole bagno di vapore che non fa che apportare benefici alla nostra psiche e al nostro organismo. L’ambiente in cui siamo posti quando facciamo un bagno turco arriva a toccare temperature molto alte: al livello della testa la temperatura si aggira intorno ai 50°, mentre al livello dei piedi questa arriva solo fino ai 20°. L’umidità è veramente altissima: questa, infatti, arriva a toccare addirittura il 100%.

Oltre alla sala dove possiamo rilassarci e goderci il nostro bagno turco, possiamo anche compiere un percorso caratterizzato da particolari sbalzi termici, ottimi per la nostra circolazione. Di solito si passa da una sala piena di vapore e molto calda (Calidarium), a una più tiepida (Tepidarium), fino ad arrivare alla terza, fredda (Frigidarium).

I benefici del bagno turco

bagno turco
Fonte foto: https://pixabay.com/it/estonia-estone-sauna-tradizionale-3350235/

Il bagno turco è consigliato specialmente per le persone stressate e tese, per far sì che riescano finalmente a rilassarsi in un ambiente silenzioso, accogliente e lontano dalle preoccupazioni, lasciandosi coccolare dai vapori che le circondano.

Oltre ai benefici per la psiche, poi, il bagno turco risulta favoloso per migliorare la circolazione, dilatando i vasi sanguigni, e per migliorare la nostra pelle. L’elevata sudorazione a cui si è sottoposti permette ai pori della nostra pelle di dilatarsi e di purificarsi da tutte le tossine e dalle impurità che hanno accumulato. Così facendo, la nostra pelle risulterà più elastica, più luminosa e più giovane.

Nonostante questi suoi benefici, però, il bagno turco ha delle controindicazioni: è sconsigliato alle persone che soffrono di pressione bassa.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/estonia-estone-sauna-tradizionale-3350235/

ultimo aggiornamento: 31-08-2018

Clarissa Scarlatta

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X