Cosa vuol dire utopia? Da dove deriva e quali applicazioni ha in epoca contemporanea? Andiamo a scoprirlo, con qualche utile esempio pratico.

Per cogliere il significato della parola utopia, è necessario compiere un breve excursus non solamente nel mero ramo linguistico, bensì in diverse branchie. Ecco, dunque, da dove ha realmente origine e come viene adoperata oggi.

  • Origini: dal libro L’Utopia di Tommaso Moro nel 1516.
  • Dove viene usato: per indicare un progetto immaginario e, purtroppo, irrealizzabile.
  • Lingua: greca.
  • Diffusione: nel quotidiano.

Il significato di utopia 

Utopia nasce dal greco ο? (non) e τ?πος (luogo), e significa pertanto non luogo, ovvero un luogo che in realtà non esiste. Il primo a coniarlo fu il filosofo e umanista inglese Tommaso Moro, che decise di avvalersene per indicare l’isola immaginaria del suo omonimo romanzo. Inoltre, originariamente sussisteva un gioco di parole nell’espressione britannica eutopia, ossia buon luogo. In inglese utopia ed eutopia si pronunciano allo stesso modo, ragion per cui hanno un doppio significato: un luogo buono, bello, perfetto, il quale, tuttavia, non sarà mai possibile raggiungere.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Utopia
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/robot-donna-faccia-grido-triste-3010309/

In epoca contemporanea utopia viene applicata in molteplici campi, come nell’economia, dove sono considerate tali le idee comuniste e socialiste, che promuovono uno Stato in cui non c’è denaro, tutti i cittadini sono uguali, svolgono un lavoro amato e hanno tempo e modo di dedicarsi tanto all’arte quanto alla scienza.

Relativamente all’ambito cinematografico, un esempio ce lo offre L’incredibile storia dell’isola delle rose, produzione Netflix basata sulla vera storia di Giorgio Rosa e del suo sogno di costruire una piattaforma artificiale nel Mare Adriatico, un microcosmo libero da qualsiasi giurisdizione: una sfida già persa in partenza.

In scienze e tecnologia, concerne una prospettiva futura dove, grazie alle innovazioni dell’uomo, morte e sofferenza saranno completamente eliminate.

Esempi d’uso

Ecco qualche esempio d’uso in casi pratici:

“Fonti fossili o rinnovabili? Utopia o pragmatismo? L’Unione Europa è al bivio”.

“Tra concretezze e utopia, avrebbe fornito una risposta utile”.

TAG:
cosa significa

ultimo aggiornamento: 09-05-2021


Le app indispensabili per storie Instagram da urlo!

Quali app usare per mettere scritte sulle foto?