Un termine legato al mondo delle relazioni di coppia, in particolare quelle legato ai rapporti intimi: scopri cosa significa la parola petting, con alcune differenze.

Le cosiddette “coccole”, le effusioni tra partner che non presuppongono un rapporto sessuale completo, sono dette all’unanimità con il termine petting. Ma sebbene siano in molti a pensare che sia una pratica giovanile, questa è in realtà una delle attività preferite di molte coppie: spesso nasce spontaneamente, è rilassante e soprattutto non è per niente impegnativa! Ma c’è dell’altro…

Vi siete mai chiesti come mai si usi questa parola inglese per indicare questo insieme di gesti di natura sessuale? Scopriamone insieme il significato, condito anche con alcune differenze con altri termini.

  • Origine: dall’inglese.
  • Quando viene usato: quando si parla di rapporti sessuali.
  • Lingua: inglese.
  • Diffusione: globale.

L’origine e la storia del termine

La parola petting deriva dal verbo inglese to pet, che significa accudire e coccolare un animale (un cane o un gatto comunemente) da parte di un essere umano. La storia è la stessa, in sintesi, per le carezze e le coccole scambiate tra persone.

sesso
petting

Il significato vero e proprio, però, è legato all’atto sessuale, e cioè tutte quelle pratiche che non comprende la penetrazione vaginale vera e propria. Questo metodo di rapporto sessuale può essere considerato come cotraccettivo, anche le pratiche non presuppongono la fecondazione, esclusa a priori.

Alcune religioni condannano apertamente il petting tra persone non sposate.

Differenze con altre parole

Molti confondono il petting con i preliminari sessuali. La differenza tra questi è pressapoco nulla, in quanto i preliminari non comprendono penetrazione.

Esiste anche il termine heavy petting, che presuppone pratiche sessuali “spinte” come la masturbazione reciproca.

Esempi d’uso

Per sintetizzare su come fare petting, possiamo dire che ne fanno parte: le carezze e le coccole in generale, i baci, la masturbazione reciproca e i rapporti orali. In sostanza tutto ciò che esclude il rapporto sessuale completo, la penetrazione vaginale.

Quando possiamo trovare questo termine in una frase? In Italia non viene spesso utilizzato, almeno in pubblico da parte di persone con il senso del pudore.

In ogni caso si tratta di una pratica molto amata dalle coppie, e questo perché è spontanea, naturale, delicata e affettuosa: spesso infatti il petting viene praticato nei momenti più intimi, quando ci si trova sul divano o magari si è a letto la mattina o la sera. Insomma, che cosa c’è di meglio di farsi coccolare dal proprio partner?

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 06-09-2019


Se cerchi una storia serena, ecco i 6 tipi di uomini da cui devi stare alla larga!

A settembre si spegne la libido: ecco perché scema il desiderio (e come farlo tornare)