Cosa significa decolleté

Le scarpe col tacco più amate dalle donne

Per quanto le mode si possano reinventare nel tempo, ci sono capi adorati da tutti anche nella loro versione classica. Proprio questo è il caso delle scarpe decolleté, le amiche delle donne specie nelle occasioni più eleganti. Queste scarpe senza allacciatura slanciano la figura, ci rendono più alte e soprattutto più chic. Decolleté significa letteralmente “senza collo”, ed è una parola francese che può indicare anche la scollatura di certi abiti. Ma quasi tutte le donne pensano subito alle scarpe con tacco quando la sentono!

Come scegliere le scarpe decolleté

Come qualsiasi altro modello, anche questo va scelto secondo l’occasione. Non avendo cinturini di alcun tipo, le decolleté sono scarpe che avvolgono completamente il tallone e sono consigliate soprattutto per l’autunno-inverno. In questo caso, si possono scegliere di un materiale pesante e con un tacco quadrato da abbinare a jeans e pantaloni skinny. Per l’estate, invece, l’ideale è sfruttare la freschezza del tacco a spillo e di colori più leggeri come l’azzurro e l’argento. Intramontabili in qualunque stagione le decolleté beige lucide.

Forme e fantasie

Le scarpe nere senza allacciatura sono indubbiamente le più classiche e versatili, ma non sono l’unica opzione. I colori più in voga sono il rosso, il viola e il blu elettrico. Per le donne che non riescono a rinunciare al pattern, invece, ce ne sono sia floreali che geometrici. I colori tropicali sono il top quando arriva l’estate, mentre per l’autunno ci si può consolare con gli strass. Alle più intraprendenti consigliamo un colore come il giallo acceso, mentre alle più chic il bicolore. Beige e rosso sono di gran moda, così come beige e nero. E le donne che amano essere sensuali in ogni occasione? Per loro ci sono le decolleté traforate o con semi-trasparenze. Impossibile resistere!