Cosa fare per prurito dopo doccia

La sensazione di prurito dopo la doccia vi fa impazzire? Vediamo cosa fare!

chiudi

Caricamento Player...

La sensazione di prurito che alcuni sperimentano dopo una doccia, è un disturbo molto frequente.

Gli studiosi lo definiscono prurito acquagenico e le cause di questo tipo di disturbo sono ancora ignote: alcuni ipotizzano che dipenda dalle sostanze contenute nell’acqua, altri dal tipo di sapone usato per lavarsi, altri ancora danno la colpa alla secchezza della pelle…

Nonostante i diversi punti di vista, questo tipo di prurito può essere alleviato in vari modi:

  1. usando bicarbonato => sciacquarsi con il bicarbonato dopo una doccia sembrerebbe alleviare il disturbo a breve termine.
  2. comprando prodotti con capsicina => i prodotti per il corpo contenenti capsicina sembrano alleviare il prurito poiché questa particolare sostanza “atrofizza” le terminazioni nervose responsabili della sensazione di prurito.
  3. mettendo creme idratanti => le creme idratanti, grazie alla composizione grassa e alle proprietà rinfrescanti, sembrano un altro alleato per contrastare questo tipo di prurito.
  4. regolando la temperatura dell’acqua => molti pazienti hanno notato che un getto d’acqua fredda prima di uscire dalla doccia limita il prurito.

Ricordate infine che, a prescindere dal modo che deciderete di sperimentare per contrastare il vostro prurito acquagenico, grattarsi continuamente non farà che aumentare la vostra sensibilità perciò quando il prurito insorge, cercate di grattarvi il meno possibile.