La lunula delle unghie: come controllarla per monitorare la nostra salute

Osservando la forma e il colore della lunula (o lunetta) delle unghie si possono rilevare dei segnali riguardo alla nostra salute. Attenzione a non esagerare con le diagnosi, però: le su caratteristiche dipendono anche da fattori esterni e dalle caratteristiche fisiche di ognuno.

La lunula delle unghie (o più comunemente chiamata “lunetta”) è la parte alla base dell’unghia, più chiara, la cui forma ricorda una mezza luna (da qui il suo nome). Tenere sotto controllo la sua forma ed il suo colore può essere un modo per capire se il nostro organismo ci sta mandando dei segnali riguardo al nostro stato di salute. Senza estremizzare o esagerare nelle diagnosi fai da te, chiaramente. Occorre tenere conto anche di innumerevoli altri fattori per decidere se si soffre di qualche problema di salute o meno, ovviamente non basta osservare le nostre unghie. Anche se queste possono rivelarsi un primo campanellino d’allarme.

I vari tipi di lunula

Lunula molto piccola o assente. In questo caso, se non si tratta di una caratteristica fisica della persona, la lunula molto piccola può essere indice di una bassa pressione sanguigna o di carenze nutrizionali di ferro o vitamine del gruppo B.

Lunula grande o nettamente divisa dal resto dell’unghia. Una lunula molto grande, che appare sproporzionata rispetto al resto dell’unghia, può essere indice di problemi cardiocircolatori. Se la linea che la separa dal resto dell’unghia sembra molto marcata, invece, può essere che sia dovuto a un problema legato alla glicemia. Una lunula molto grande, però, è anche tipica di chi fa lavori pesanti e attività fisiche molto impegnative. Attenzione a non esagerare con le diagnosi!

unghie
Fonte foto: https://pixabay.com/it/le-mani-donna-gioielli-dito-195648/

Lunula grigia. Il colore naturale della lunula è il bianco o comunque qualche gradazione di colore più chiara rispetto al resto dell’unghia. Se la lunula si presenta grigia, possono esserci dei problemi legati alla stanchezza, alla debilitazione o a una carenza di vitamine e minerali.

Lunula viola. Se la lunula si presenta viola, il problema potrebbe essere legato alla nostra circolazione.

Lunula nera. Se la lunula è nera, il problema è legato ad un’intossicazione importante dovuta, spesso, a metalli pesanti.

Lunula rosa o rossa. Se la lunula presenta questo colorito, può questo può essere dovuto a problemi respiratori. Una lunetta di questo colore è tipica di chi soffre di problemi gravi ai polmoni, per esempio.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/le-mani-donna-gioielli-dito-195648/

ultimo aggiornamento: 07-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X