Corsi ufficiali per diventare lovegiver

Info utili su come diventare un LoveGiver, un operatore del benessere sessuale per  persone invalide e disabili.

Negli ultimi tempi sono comparse diverse organizzazioni no profit dedicate ad aiutare le persone disabili in vari aspetti della loro vita. Tra queste organizzazioni hanno fatto non poco scalpore quelle fondate per il perseguimento del piacere sessuale come la LoveGiver.

disabili
Fonte foto: https://pixabay.com/it/graffiti-disabilit%C3%A0-donna-maschio-1088873/

Lo scopo di questa organizzazione è quello di accompagnare il malato nella scoperta dell’erotismo e della sessualità, sia a livello teorico che pratico, tramite alcune figure formate che assumono il nome di operatore del benessere sessuale.

I vari incontri che si svolgono tra operatore e malato riguardano approfondite discussioni sul tema dell’eros e esercizi pratici (massaggi, coccole e simili) che aiutano il paziente a riscoprire il proprio corpo e i propri desideri.

LoveGiver chi è

Mentre fuori dai confini italiani, la figura dei LoveGiver è molto ben tollerata, in Italia sono anni che si chiede di poter riconoscere questa figura. Finalmente a Bologna è nato il primo corso che certifica la professionalità dei LoveGiver.

Per diventare un LoveGiver, ciò che bisogna fare è, innanzitutto, non avere pregiudizi di sorta: gli operati del benessere sessuale non sono infatti delle escort o dei gigolò, ma sono persone istruite e formate che ritengono i bisogni primari di un paziente disabile alla stregua di quelli di qualsiasi altro essere umano.

Se siete questo tipo di persone, potete candidarvi inviando il vostro curriculum vitae con foto e lettera motivazionale all’indirizzo mail: max.ulivieri@lovegiver.it

Infine, per ulteriori info circa il progetto LoveGiver, visitate il sito ufficiale qui.

ultimo aggiornamento: 25-11-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X