Nonostante sia uno sport semplice e pratico, la corsa ha le sue regole. Ecco quali sono gli errori più comuni da sapere prima di iniziare a correre.

Chi ama mantenersi in forma o sta seguendo una dieta, solitamente la corsa è lo sport più gettonato. È semplice, economico e pratico e si può fare a qualsiasi ora del giorno. Mantiene il fisico in movimento e non può far altro che bene alla salute e all’organismo, difatti si consiglia sempre di correre almeno mezz’ora al giorno. Chi corre, però, spesso commette degli errori involontariamente. Anche correre ha la sue regole e vanno rispettare per evitare alcuni rischi! Ecco quali sono…

5 errori durante la corsa

Correre
Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-in-esecuzione-correre-fitness-1822459/

1.Non bere. La corsa causa un consumo eccessivo di liquidi e per tale motivo è fondamentale continuare ad idratarsi per tutto il giorno. Anche mentre si pratica jogging bisogna fermarsi e bere un sorso d’acqua. Da evitare, invece, sono la caffeina e bevande troppo zuccherate: puntiamo sempre e solo sull’acqua per andare sul sicuro.

2.Non riscaldarsi. Un errore molto comune è quello di non riscaldarsi: chi va a correre, spesso, salta il passaggio del riscaldamento passando direttamente alla corsa. I muscoli vanno sempre riscaldati, altrimenti rischiamo di stressarli in modo esagerato.

3.Non fare stretching. Anche a fine corsa bisogna concludere con lo stretching. Esistono vari tipi di esercizi, anche online su youtube, di streching post-corsa in modo da far riprendere i muscoli del corpo.

4.Correre a stomaco vuoto. L’errore più grande che si possa fare è andare a correre senza aver mangiato! Il corpo ha bisogno di energie per poter affrontare qualsiasi tipo di esercizio fisico, anche la corsa! Non bisogna, ovviamente, andare a dopo aver mangiato un piatto di pasta, ma almeno uno spuntino è concesso prima dell’attività.

Cosa mangiare prima di correre, dunque? Frutta, barrette, integratori, un pezzetto di cioccolato… qualsiasi cosa ci dia energia e non ci affossi.

5.Non usare le scarpe giuste. Le scarpe se non sono del modello giusto possono causare danni al piede e di conseguenza alle gambe e alla schiena. Perciò per correre dobbiamo acquistare delle scarpe running, perfette per poter correre in tranquillità e in modo sano. Attenzione anche all’abbigliamento!

In generale, se desiderate delle scarpe per correre, su Amazon potete trovare tantissimi modelli che fanno al caso vostro.

Correre per dimagrire: la prima regola è iniziare!

Ora che sappiamo quali sono gli errori da non commettere, possiamo tranquillamente usufruire dei benefici di questa attività. Resta solo il grande passo da fare: come iniziare a correre?

Cominciate da sessioni brevi, ma mantenete la costanza: allenatevi almeno 2/3 giorni a settimana oppure correte tutti i giorni almeno 15 minuti. Aumentate il ritmo piano piano e gradualmente intensificate gli allenamenti, ovviamente integrando una dieta adatta e concordata con un nutrizionista.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/donna-in-esecuzione-correre-fitness-1822459/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 27-11-2019


Tutti i segreti dell’acqua micellare: cos’è e a cosa serve?

Come asciugare i capelli in modo corretto