Controindicazioni mascara colorato per capelli

Una delle ultime tendenze hair fashion consiste nell’utilizzare il mascara colorato per realizzare tonalità sempre diverse sui capelli. Ma quanto questo prodotto è sicuro? Quali sono le eventuali controindicazioni?

Il mascara colorato è il cosmetico che permette a chiunque desideri cambiare colore di capelli di farlo in maniera rapida ed efficace. E’ possibile scegliere tra diverse tonalità presenti in commercio, a seconda delle proprie esigenze e del proprio look (ad esempio, si può decidere di cambiare colore per stupire tutti ad una festa o in una occasione particolare). Il mascara colorato, a differenza della tintura che va messa sui capelli e lasciata in posa, è facile da applicare ed istantaneo negli effetti. Si utilizza infatti allo stesso modo del mascara per occhi. Con un pratico pennellino si distribuisce sui capelli asciutti, senza il rischio di sporcarsi le mani durante l’operazione. Si lascia asciugare il colore per qualche minuto, poi lo si fissa con il phon effettuando la piega come sempre.

Poiché non contiene ammoniaca né altre sostanze chimiche, il mascara colorato non provoca alcun danno ai capelli, ma va comunque utilizzato con moderazione. Bisogna comunque accertarsi che gli ingredienti contenuti all’interno del mascara siano di origine naturale per evitare che i capelli possano subire danni (soprattutto se sono sfibrati e poco forti). L’uso del mascara colorato è temporaneo, gli effetti sono limitati nel tempo, ed infatti il colore tende a sbiadirsi dopo un solo lavaggio. Per avere una colorazione più duratura è consigliabile optare per una tinta oppure uno shampoo riflessante.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-12-2014

Donna Glamour Guide

X