Come fare finto caschetto con i capelli

Un caschetto per capelli lunghi? Esiste, si chiama “finto bob” o finto caschetto. Realizzarlo è veramente molto semplice.

Il nome corretto nel mondo dell’hair-style è “finto bob”, ma si tratta di taglio conosciuto anche con il nome di finto caschetto.

Il finto caschetto è il taglio di capelli che si caratterizza per essere un caschetto un po’ particolare: a differenza del classico caschetto realizzato su capelli corti, il finto caschetto è fatto su capelli lunghi.

Spesso e volentieri si ha voglia di cambiare, di avere capelli più corti e immediatamente si pensa a tagliare i capelli… ma poi il tutto diventa desiderio di un giorno, di una sera che scompare il giorno dopo: ecco dunque che si rivela perfetta un’acconciatura che consente di mantenere la propria lunghezza di capelli, raccogliendoli però in un caschetto tipico di capelli più corti.

Fare un finto caschetto con i capelli lunghi, inoltre, è veramente molto semplice: per realizzarlo è sufficiente arrotolare la parte finale dei capelli verso l’interno, fermandola con delle forcine che rimanendo all’interno dell’acconciatura risultano invisibili o delle mollette.

Può essere acconciata in questo modo tutta la chioma, parte frontale compresa, oppure quest’ultima può anche portata indietro e fissata con della lacca.

Un po’ come tutte le acconciature, in base all’occasione per la quale la si realizza, anche il finto caschetto può essere arricchito con accessori: fiori per le occasioni più classiche e romantiche, piccoli brillantini o punti luci per occasioni più eleganti e chic, dettagli che fanno la differenza e che consentono all’acconciatura di essere versatile e ottima in ogni caso.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-12-2014

Donna Glamour Guide

X