Consigli utili e pratici per imparare a tenere in ordine i vestiti

Ecco come tenere in ordine i vestiti in casa ed evitare che accumulino tra le sedie, il letto e il divano.

chiudi

Caricamento Player...

Ogni giorni si accumulano inevitabilmente vestiti, giacche e sciarpe in ogni angolo della casa. Il salotto è il primo posto dove si “appoggiano” giacche e borse, ma quello non è di certo il loro posto. In camera da letto, poi, se al mattino si va di fretta si rischia di fare montagne di vestiti perchè magari non si sa cosa mettersi. Per ovviare a questo problema vediamo come tenere in ordine i vestiti non solo nell’armadio ma anche negli spazi in cui si vive.

TENERE IN ORDINE I VESTITI
TENERE IN ORDINE I VESTITI

Organizzare gli spazi e tenere in ordine i vestiti sia in camera che negli spazi comuni.

Un consiglio molto utile per tenere in ordine i vestiti è quello di dividere nell’armadio i vestiti puliti da quelli già utilizzati una volta. In questo modo avrete un po’ più di ordine sia nella testa che tra il guardaroba. Inoltre, un’organizzazione per colori tra bianchi, neri e colorati può facilitare la scelta degli abiti al mattino e si evita quindi di tirare fuori ciò che non serve.

Per evitare di accumulare i vestiti sulle sedie o sul letto si può acquistare un manichino da utilizzare per appendere gli abiti. Inoltre, un appendiabiti o dei ganci dietro la porta sono molto utili per appendere giacche, felpe o sciarpe che si utilizzano spesso. In ogni stanza, inoltre, ci dovrebbe essere un cesto per la biancheria sporca. Per quanto si cerchi di nasconderlo molto spesso si lasciano degli indumenti in qualche angolo in attesa di metterli in lavatrice. Se si ha un cesto in camera, invece, si potranno mettere i panni sporchi al suo interno all’istante. In alternativa lo si può collocare nel bagno o in una zona nei pressi della camera da letto.