Come eliminare per sempre le macchie di frutta dai vestiti, bianchi e colorati? Ecco i migliori rimedi naturali per rimuovere anche gli aloni.

Le macchie di frutta sono tra le più ostinate da eliminare perché il colore si impregna nel tessuto in modo rapido. Se non si è provveduto in maniera rapida alla rimozione della macchia, risulta quasi impossibile eliminarla (le macchie vecchie sono le più difficili per quanto riguardano tutti i tipi) e far tornare il colore al suo splendore di partenza. Tuttavia, ci sono dei rimedi infallibili che permettono di eliminare macchie di frutta, di qualsiasi tipo, senza lasciare alcuna traccia, neanche gli aloni. Ecco come fare con i consigli della nonna.

Macchie di frutta: come eliminarle con i rimedi naturali

Un rimedio infallibile consiste nel preparare un composto di sale e succo di limone.

Rimozione di una macchia di frutta con sale e succo di limone
Rimozione di una macchia di frutta con sale e succo di limone
  1. Per realizzarlo si prende una bacinella e ci si versa dentro acqua tiepida; ;
  2. Aggiungete due cucchiai di sale e un limone spremuto;
  3. Si immerge poi l’indumento macchiato nell’acqua e si attende per circa dieci minuti;
  4. Si strofina poi la macchia energicamente, facendo particolare attenzione ai tessuti in cotone o in lino. Se la macchia non viene via si può provare ad aggiungere dell’aceto bianco direttamente sulla zona da trattare, per poi strofinare;
  5. Lasciate poi in ammollo per circa mezz’ora;
  6. Procedete infine con un normale lavaggio in lavatrice aggiungendo dell’ammorbidente.

Un altro metodo consiste nell’immergere l’indumento macchiato nel latte. Questo trattamento è particolarmente indicato nel caso di macchie di frutta rossa come ciliegie, fragole o anguria. Si procede in questo modo:

Rimozione di una macchia di frutta con latte
Rimozione di una macchia di frutta con latte
  1. Prendete una bacinella;
  2. Si mette il capo in ammollo in una soluzione composta da mezzo litro di acqua e mezzo litro di latte;
  3. Lasciate così tutta la notte;
  4. Il giorno dopo si sciacqua;
  5. Se la macchia non è andata via si può provare aggiungendo del bicarbonato. In dieci minuti il gioco è fatto.

Infine, il sapone di Marsiglia rimane uno dei metodi più affidabile per smacchiare la frutta da tessuti bianchi e delicati. Sarà sufficiente strofinare il tessuto con il sapone e sciacquare sotto l’acqua corrente.

Come togliere le macchie di frutta dai capi di lana e di seta

Se si sono macchiati dei capi di lana, un rimedio infallibile per togliere la frutta è quello del succo di limone. Bisogna versare sopra la macchia un po’ di succo, tamponare delicatamente e poi sciacquare.

Invece se il vostro capo è in seta, quindi molto delicato, si può scegliere di usare dell’alcol, tamponando la macchia con un po’ del liquido e poi procedere con il programma di lavaggio indicato dall’etichetta.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 08-03-2020


Come foderare al meglio uno stampo per torte?

Ecco rivelato il segreto della nonna per ritrovare una linea perfetta!