Dal tradizionale sugo all’amatriciana fino al particolare pesto di pistacchi. Scopriamo tutti i migliori condimenti veloci o più elaborati.

I sughi per la pasta sono tantissimi, ci sono quelli tradizionali e sfiziosi, ma anche creazioni più nuove, dettate dall’ispirazione e da quello che si trova nel frigo o in dispensa. Sembrano banali ma quando non si hanno idee per il pranzo o la cena possono trasformare un piatto semplice in una prelibatezza, soprattutto quando il sugo è fatto in casa. Avete davvero l’imbarazzo della scelta, da quelli da fare al momento come sugo di tonno e carbonara, a quelli che si possono conservare in vasetto o in freezer come il ragù di carne o il pesto. Vi serve qualche consiglio? E allora ecco tutti i migliori sughi per condire la pasta!

I condimenti per la pasta più elaborati

Ecco i condimenti per la pasta che hanno bisogno di una preparazione più lunga e che possono essere conservati e riutilizzati.

Pesto alla genovese: la ricetta del sugo alla genovese è molto semplice ma renderà il vostro primo irresistibile. Cercate il basilico più fresco che potete, ancora meglio se lo coltivate in casa, e sminuzzatelo insieme a pinoli, aglio, olio con l’aggiunta di formaggio grattugiato per renderlo ancora più cremoso. Il mortaio è indispensabile per trattenere tutti i succhi, ma potete anche arrangiarvi con gli utensili che avete in casa. Una volta pronto vi consigliamo di utilizzarlo subito e di mettere quello che resta in un vasetto per le prossime paste.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Pasta al pesto
Pasta al pesto

Pesto di pistacchi: goloso, carico e irresistibile è il pesto di pistacchi. Anche qui l’utilizzo del mortaio è fondamentale per ottenere un risultato perfetto che potete anche conservare in vasetto. Vi serviranno naturalmente una quantità generosa di pistacchi, olio extravergine di oliva, basilico e aglio. Più qualche cucchiaio di formaggio grattugiato a piacere. Molte ricette non utilizzano il basilico per non alterare il gusto del pistacchio, provate in entrambi i modi e scegliete voi cosa preferite.

Ragù alla bolognese di carne. Qui si alza l’asticella, il ragù di carne tradizionale è semplice ma bisogna avere un po’ più di tempo per la sua preparazione. Il risultato tuttavia non delude mai, è molto versatile e può anche essere congelato per tirarlo fuori al momento opportuno. Vi servirà carne macinata di manzo e suino, polpa di pomodoro, vino, sedano, carota, cipolla, olio extravergine di oliva, sale, pepe, prezzemolo e un goccio di latte.

Ragù alla salsiccia: c’è anche la versione con la salsiccia, più saporito e goloso ma meno tradizionale. Anche in questo caso si possono preparare quantità generose e congelare quello che non utilizziamo per conservarlo. In questo caso gli ingredienti saranno salsiccia, passata di pomodoro, sedano, carota, cipolla, vino rosso, olio e sale.

Pesto di noci: o salsa alle noci e un condimento sempre tipico della cucina ligure. La sua cremosità rende ogni forchettata un piacere e porta la vostra pasta a livelli gourmet. Per prepararlo occorre tritare le noci insieme a pinoli, mollica di pane e uno spicchio d’aglio. Si dovrà poi aggiungere del latte e del parmigiano reggiano grattugiato. Questa salsa è golosissima per non parlare della variante con le nocciole.

Condimenti veloci per la pasta

Sughi veloci e condimenti per la pasta da utilizzare in poco tempo? Ecco i più gustosi.

Sugo all’amatriciana: l’importante in questo, come in tutti gli altri sughi, è la qualità degli ingredienti. Vi servirà dell’ottimo guanciale, pecorino romano e pomodori San Marzano per partire da zero con la preparazione (altrimenti potete affidarvi a una buona passata di pomodoro). Scegliete poi la forma di pasta che più vi piace per fare un’amatriciana coi fiocchi.

Carbonara: un condimento per la pasta amato da tutti gli italiani. La sua preparazione è forse la più discussa della cucina italiana e sapete perché? Pare che non si conosca la vera origine del piatto, a seconda della zona e a volte della famiglia gli ingredienti cambiano. La nostra proposta della carbonara prevede tuttavia uova, guanciale tagliato a listarelle, pecorino romani, parmigiano reggiano grattugiato e pepe nero.

Pasta integrale
Pasta integrale

Sugo di tonno: questa salsa di condimento è semplicissima e molto apprezzata dai grandi e bambini. Vi basteranno poche semplici mosse per renderla perfetta. Gli ingredienti sono semplici, tonno in scatola o in vasetto, qualche filetto di alice in vasetto o acciughe, scorza di limone, capperi, aglio, peperoncino, origano e prezzemolo. Se volete renderlo più cremoso potete poi aggiungere il succo del limone.

Cacio e pepe: più che un sugo questa più essere definita una salsa, tipica della tradizione romana ha però fatto innamorare tutti gli italiani. Per prepararla è molto semplice e vi serviranno davvero pochi ingredienti ovvero il pecorino romano e il pepe a cascata. Per renderla cremosa e perfetta sciogliete il caciocavallo con un mestolo di acqua di cottura e durante l’inpiattamento aggiungete una grattatina di pepe.

Sugo di asparagi: con la primavera diventa perfetto. Per realizzarlo occorrono i nostri gustosi asparagi, aglio, cipolla, un bicchiere di vino bianco, sale e pepe. Non dovrete far altro che farli passare in padella (prima i gambi e solo alla fine le punte delicate) dopo aver fatto imbiondire bene la cipolla con l’aglio. Sfumate poi con il vino bianco e per rendere più cremosa la salsa unite un mezzo mestolo di acqua di cottura prima di unirli alla pasta.


Ambrogino d’Oro 2020: premiati Fedez, Chiara Ferragni e Fabio Concato

Siete sempre stanchi? Ecco alcuni consigli efficaci contro la stanchezza cronica