Ogni ragazzo dovrebbe sapere come vestirsi per la laurea della fidanzata a dicembre.

La laurea è un traguardo molto importante per una ragazza, e diventa una giornata importante per noi se la neolaureanda è la nostra fidanzata. Fortunatamente al giorno d’oggi non è più di rigore la formalità in una cerimonia di laurea, e, salvo per alcune facoltà quali medicina o giurisprudenza, si può anche adottare un look non particolarmente elegante.

Come vestirsi per la laurea della fidanzata a dicembre?

La risposta è semplice: una via di mezzo tra sportivo ed elegante. Pantalone classico, blazer e camicia bianca: per alcune facoltà che non richiedono un dress-code rigoroso al posto del pantalone tradizionale possiamo mettere dei jeans, purché puliti e non sdruciti. In alternativa, può andare l’abito intero da uomo, ma con camicia a contrasto ed evitando la cravatta. Terza opzione: pantalone con riga anteriore, camicia e maglione con scollo a V.

E’ preferibile che le tonalità scelte siano scure, nero, blu, marrone, verde oliva, e calcolando che dicembre è un mese freddo è preferibile recarsi in ateneo con un soprabito. In questo caso è da evitare categoricamente il piumino tipo Moncler, a meno che non sia 3/4 e di colore scuro, ma solo se proprio non potete farne a meno, altrimenti molto meglio un cappotto corto a doppio petto su cui abbinare una pashmina in tinta.

Seguendo queste poche e semplici regole voi farete un figurone, e anche la vostra fidanzata resterà molto soddisfatta della vostra scelta di stile.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-11-2015


A che cosa serve la paraffina sulle unghie

Creme viso da applicare a 60 anni