Come vestirsi per un falò in spiaggia

Il falò di Ferragosto è un must per coloro che, modaioli, saranno al mare in questo periodo. Come vestirsi per quest’occasione speciale?

chiudi

Caricamento Player...

Certo, non solo Ferragosto. Anche la notte di San Lorenzo per guardare le stelle col naso all’insù è ottima per organizzare un falò in spiaggia. In realtà qualsiasi notte d’estate è buona per darsi ai divertimenti, alle danze, ai falò e al bagno a mezzanotte!

E per quest’occasione non dobbiamo assolutamente essere impreparati. Prima di tutto al via gli abiti eleganti, anche quelli estivi da cocktail. Si deve essere casual, anche con una maxi gonna lunga fino alle caviglie. Va benissimo un cappello di paglia per rimarcare l’atmosfera estiva, ma sappiate che sarà facile imbrattarvi di sabbia, quindi non dobbiamo esagerare con i capi costosi.

Il trucco dev’essere luminoso e gli accessori molto vistosi. Sì anche ai vestitini corti, che mettono in risalto la femminilità e sono quel giusto mezzo tra casual e chic. Sì anche agli shorts abbinabili a snadali, tacchi o zeppe. Le scarpe però non sono importanti, perché si fa presto a rimanere scalzi e a sgambettare sulla sabbia a ritmo di musica.

Per le borse, ok a quelle di paglia intrecciate e magari arricchite da un prezioso gioiello. Ed a proposito di gioielli, viva i punti luce di bigiotteria, ovviamente bandita l’alta gioielleria. Fantastici i bracciali multicolor e i maxi collier, magari etnici.

Non scordate il costume, perché il bagno di mezzanotte è un must!