Quali sono differenze olio essenziale ed essenza

Secondo l’opinione di molti, l’olio essenziale e l’essenza sono praticamente la stessa cosa, ovvero si tratta delle sostanze aromatiche possedute da fiori e piante. In realtà non sono esattamente equivalenti

chiudi

Caricamento Player...

Sembrerebbe davvero facile confondere l’olio essenziale con l’essenza di una pianta, ma anche se nel linguaggio comune questi due termini sono praticamente dei sinonimi, si potrebbe dire invece che una certa differenza esiste.

L’essenza è in tutto e per tutto la qualità aromatica di una foglia, di un petalo, di un ramo o una bacca, quella che si sprigiona semplicemente stregandola tra le mani o i polpastrelli. L’olio essenziale ne è invece il distillato, infatti è un preparato che si ottiene seguendo delle procedure ben specifiche, che alla fine riesce a “condensare” l’essenza di una pianta.

Quindi in effetti quelli che vengono usati, tanto in profumeria che in campo erboristico sono gli oli essenziali, che quasi mai possono essere usati in purezza ma devono sempre essere diluiti con altre sostanze, vista la loro altissima concentrazione.