Siete state invitate all’inaugurazione di un museo e non sapete come vestirvi? Ecco qualche piccolo suggerimento

L’inaugurazione di un museo è un evento al quale si accede principalmente per invito privato e che raccoglie personalità artistiche di vario tipo.

Per questo motivo è necessario studiare sapientemente il proprio outfit al fine di indossare capi che lascino il segno ma rimanendo discrete ed eleganti.

Il consiglio di non esagerare deve essere sempre tenuto presente: è bene evitare gli eccessi in tutte le direzioni.

Evitate capi che vi facciano apparire eccessivamente ingessate: al taieur preferite un completo spezzato con dei pantaloni a palazzo scuri e una camicia dai colori neutri chiari da abbinare a un bel paio di decolleté.

Potete anche optare per un paio di jeans purché il resto dell’outfit non sia lasciato al caso: abbinateli ad una camicia fantasia dai colori accesi e ad un paio di decolleté colorate che riprendano le sue sfumature.

Se la gonna è il capo con il quale vi sentite maggiormente a vostro agio scegliete le lunghezze medio-lunghe e lasciate la minigonna nell’armadio.

Potete indossare una gonna colorata dal tessuto morbido per un look più ethnic-chich, mentre, se volete esaltare al massimo la vostra femminilità con eleganza, una lounguette a vita alta è la scelta migliore.

Il segreto per un outfit di successo è sempre quello di non esagerare e coordinare tutto con estrema cura dei dettagli.

Largo alla fantasia e al buongusto…per essere una vera bellezza “da museo”!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 22-12-2015


Come vestirsi inaugurazione di un locale

Come lavare piumino sintetico