Come vestirsi in vacanza a settembre alle Maldive

Le Maldive sono davvero un paradiso. Come vestirsi allora se ci aspetta una vacanza nel mese di settembre in questo atollo?

chiudi

Caricamento Player...

Il clima delle Maldive è caratterizzato come spesso accade in Asia da due stagioni: la stagione secca e quella umida.

La stagione secca prevede delle giornate molto calde con piogge quasi inesistenti e va da dicembre ad aprile. La stagione umida è caratterizzata invece da temperatura sempre molto alta, ma alcuni acquazzoni e va da maggio a novembre. Nonostante questo, tantissime persone scelgono di vistare le Maldive in estate, rischiando qualche pioggia.

Le Maldive, infatti, si possono visitare tutto l’anno, anche nei mesi più umidi. Certo, si deve partire preparati a trovare qualche acquazzone durante il soggiorno, ma ovviamente non si tratta di giornate compromesse, con l’impossibilità di stare in spiaggia.

E allora come vestirsi a settembre, ad esempio? Siccome non c’è una forte escursione termica tra il giorno e la sera, ci si può portare solo una o due magliette a maniche lunghe o al massimo un golfino di cotone nel caso in cui piovesse per tante ore.

Dipende poi dal resort in cui soggiorneremo: i più chic che richiedono il pantalone lungo per gli uomini, soprattutto la sera. Ma nei più formali, lasciate a casa le scarpe e portatevi uno stuolo di infradito!

E ancora, cappello e bandana, magliette bianche e in fibra naturale, ed infine un piccolo K-Way.