Come vestirsi in vacanza a novembre ad Atene

Siete già infreddoliti e pronti a farvi abbracciare dalle vostre calde coperte sorseggiando cioccolata calda? Bene, allora mollate tutto e a novembre concedetevi un piacevolissimo soggiorno ad Atene. Di seguito pochi e semplici consigli per non sbagliare abbigliamento.

chiudi

Caricamento Player...

Ebbene sì, l’estate è ormai trascorsa e l’autunno sfoggia un fogliame variopinto e gemmato dalle tipiche pioggerelline. Ma non temete, c’è una città poco distante che saprà regalarvi ancora qualche caldo raggio di sole. Stiamo parlando di Atene! Visitare l’antica polis greca durante il mese di novembre può rivelarsi un’ottima scelta. Infatti, grazie a un clima mite, potrete ammirare la splendida e imponente acropoli che domina l’attuale città senza soffrire le elevate temperature estive. In questo periodo dell’anno, novembre, si registrano oscillazioni che variano tra i 9°C e i 18°C. Quindi la vostra valigia non sarà la solita valigia ingombrante! Innanzitutto portate con voi un trench, indumento leggero ma di estrema utilità contro il timido freddo autunnale. Necessaria almeno una camicetta, il tipico capo di abbigliamento che risolve ogni situazione e permette di essere arricchita da un maglioncino o da una giacca in caso di necessità. Anche un vestito o un pantalone di cotone abbinati a un giacchino di pelle possono offrire un look ideale. È buona norma vestirsi a cipolla, così da aggiungere o togliere strati di vestiti in base al variare della temperatura. E perché no? Si può inserire un tocco glamour con un cappellino alla moda e una morbida pashmina.

E adesso…valigia chiusa, biglietto in mano e Atene pronta ad accogliervi tra bellezze storiche di inestimabile valore da godere in giornate mitigate da un gradevolissimo sole greco.