Taglia 44 a 50 anni? Niente di meglio per sfoggiare abiti di tendenza, eleganti o casual per sentirsi sempre glamour.

Si dice che i 50 anni siano i nuovi 40, quindi nessun timore a volersi sentire ancora glamour e fashion, naturalmente bisogna prestare attenzione alla scelta dei vestiti giusti per avere un look elegante, fashion oppure casual e moderno.

A Hollywood e non solo, sono spesso protagoniste cinquantenni taglia 44 che portano questi anni benissimo, sono fiorenti e non hanno timore di esserlo.

Ispirandosi dunque alle numerose attrici taglia 44 a 50 anni e non solo, ecco che sono suggeriti alcuni look eleganti e non per apparire sempre glamour e giovani.

Un esempio è quello di indossare abiti anni ’50 con gonne a ruota e vita alta, lunghi leggermente sotto al ginocchio con fantasie vivaci su base pastello, mentre la moda autunno-inverno mette in auge gonne midi e longuette, modelli plissettati, tubini o gonne più ariose anche per look casual.

Anche con la taglia 44 a 50 anni è consigliabile non esagerare mai, né con scollature né con la lunghezza, evitando quindi abiti dalla scollatura eccessivamente marcata, gonne troppo corte e pantaloni troppo attillati.

Sono invece perfetti pantaloni “a sigaretta” non proprio skinny, pantaloni a palazzo tornati di moda proprio in questo tempo.

Detto questo i modelli cui ispirarsi nel mondo dello spettacolo non mancano, fuori da esso neppure e se non si sono ancora archiviati abiti eleganti e non come descritti qui, non è il momento di farlo, anzi, se occorre si possono sempre fare piccoli interventi di sartoria per rendere gli abiti di un tempo ideali anche per oggi, quando a cinquant’anni la donna è ancora bella e può sentirsi glamour e fashion tanto quanto le donne più giovani, l’importante (come sempre) è usare il buonsenso, non esagerare mai ed essere sempre se stessi, indossando capi di abbigliamento che rispecchino principalmente il proprio stile.

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Come indossare le slingback

Come si attaccano copricapezzoli