Come vestirsi come una parigina

Ah, la France! Detta stili e lancia icone… ma come vestirsi come una parigina doc? Ci sono regole e trucchi da tenere presenti?

La Francia tutta è un ricettacolo di tendenze e nuove mode, ma Parigi più che mai lancia stili che sono destinati a durare nel tempo. Le ragazze a Parigi non hanno paura di mostrarsi abbigliate con capi originali ed eccentrici, ma sempre chic e classici.

Come vestirsi come una parigina, allora, senza cadere nel ridicolo? Semplicemente procurandoci i capi più basic che abbiamo nel nostro guardaroba. Sì ai colori classici: nero, blu e grigio. Con questi creiamo un’ottima base di partenza.

Capi must have sono anche gonne al ginocchio, minigonne e gonne XL, pantaloni skinny (senza strappi!) e casacche di colori neutri o pastello (bianco, beige e crema).

Mai deve mancare la classica “petite robe noire“, il tubino nero per eccezione, che va sempre bene. Le scarpe più amate dalle parigine sono le ballerine. Eh, già, rischiamo di allontanare gli uomini, ma se anche a noi non piacciono, optiamo per degli stivali da cavallerizza, sandali in estate e le classiche pumps a punta e tacco fine. Niente plateau, parbleu! Niente scarpe da tennis e nemmeno infradito! Al bando anche i truzzissimi Ugg.

La giacca e il cappotto devono essere aderenti, meglio se in stile trench o blazer. Mille cardigan diversi possono essere portati sia in primavera che in estate, cambiano il look e sono davvero… parigini!

ultimo aggiornamento: 13-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X