Come vedere su WhatsApp chi ti visita: scopri chi ti spia sull’app, entrando nel tuo profilo per avere qualche informazione su di te.

Se usi spesso WhatsApp, ti sarai chiesto qualche volta se qualcuno utilizza l’app per spiarti, ‘violando’ in un certo senso la tua privacy. Si tratta di una problematica comune a tantissimi utenti, che ogni giorno hanno questa curiosità. Ma come vedere su WhatsApp chi ti visita? Esiste una soluzione per poterlo scoprire, anche se puoi ottenere informazioni solo su coloro che visualizzano determinate sezioni del tuo profilo sulla celebre app di messaggistica istantanea. Vediamo insieme come si fa,

Scoprire chi ti spia su WhatsApp: come si fa

Partiamo da una premessa doverosa. Purtroppo e per fortuna non è esiste alcuna app o software particolare che possa permetterti di vedere chi visita il tuo profilo. Questo per ovvie questioni legate alla privacy. Se dunque trovi programmi miracolosi che dovessero prometterti di riuscire a dirti tutto, sappi che potrebbe trattarsi di truffe e di software che potrebbero nascondere pericolosi malware.

novità whatsapp
Fonte foto:https://pixabay.com/it/photos/whatsapp-tech-tecnologia-iphone-1212017/

Per vedere chi guarda lo stato WhatsApp di nascosto esiste invece un modo. L’app permette infatti di conoscere l’identità di chi guarda i propri Stati, e tramite questo dato possiamo capire chi potrebbe essere tra i nostri contatti interessato anche a scoprire le altre informazioni che sono presenti sul nostro profilo personale. Come si fa? Semplice. Premi sulla scheda Stato, quindi su Il mio Stato e in questa schermata clicca sul simbolo dell’occhio. In questo modo potrai vedere chi ha visto il tuo Stato e quando lo ha fatto, con l’orario preciso. In questo caso, se non vuoi che un contatto possa accedere a queste informazioni, puoi anche scegliere di escluderlo dalle prossime visualizzazioni.

Chi guarda la mia foto profilo su WhatsApp?

Ora che sappiamo come scoprire chi vede il nostro Stato, e sappiamo di certo come vedere chi si collega a WhatsApp, non resta che scoprire chi ‘spia’ la nostra foto profilo. In questo caso non possiamo scoprire l’identità precisa del contatto che guarda la nostra foto, ma possiamo comunque limitare la visualizzazione solo ad alcuni contatti andando su Impostazioni, poi Account, Privacy e Immagine del profilo. Qui potremo scegliere a chi mostrare la foto e a chi no.

Per impedire di mostrare il momento in cui accediamo ovviamente possiamo modificare le impostazioni della privacy, ma ricordiamo che in questo caso anche noi non potremo conoscere l’ultimo accesso degli altri. E sempre attraverso le impostazioni della privacy puoi oscegliere anche le preferenze per impedire ad alcuni contatti di vedere le informazioni del tuo profilo, sia che tu abbia Android, sia che tu utilizzi un iPhone, e anche se usi WhatsApp Web. Insomma, è tutto possibile, anche come non far vedere che ho letto un messaggio. Basta utilizzare le giuste scorciatoie messe a disposizione dall’app.

Di seguito un video esplicativo per scoprire tutti i passaggi necessari:

Fonte foto:https://pixabay.com/it/photos/whatsapp-tech-tecnologia-iphone-1212017/

ultimo aggiornamento: 27-08-2021


Cosa significa vishing?

Green Pass, nuove regole dal 1° settembre: quando sarà necessario