Come utilizzare il cioccolato delle uova di Pasqua avanzate per creme e ganache

Riutilizzi creativi ed efficaci per non sprecare l’abbondanza della Pasqua.

chiudi

Caricamento Player...

Come utilizzare il cioccolato delle uova di Pasqua? Soprattutto se è piuttosto poco può essere difficile trovare un modo interessante per consumarlo. Creme e ganache sono la soluzione perfetta.

Come utilizzare il cioccolato delle uova di Pasqua: il cioccolato al latte

Un modo raffinato di utilizzare il cioccolato al latte, soprattutto quando non è avanzato in grandi quantità, è la preparazione di crema pasticciera al cioccolato per la quale il cioccolato al latte, con il suo gusto delicato, è più adatto del cioccolato fondente.

Innanzitutto si prepara la crema: si battono con la frusta a mano 2 tuorli con 100 grammi di zucchero. Si incorporano 40 grammi di fecola di patate e si aggiungono 400 ml di latte. Si versa il composto così ottenuto in una pentola dal fondo non troppo sottile e si pone su fuoco bassissimo continuando a mescolare fino a che la crema non si sarà addensata. Quando la crema sarà appena più liquida della consistenza desiderata si verseranno 100 grammi di cioccolato al latte spezzettato e si continuerà a mescolare fino a che le scaglie non saranno completamente disciolte. Per essere sicuri che questo avvenga rapidamente e in modo omogeneo bisognerà tritare il cioccolato il più finemente possibile.

Come utilizzare il cioccolato delle uova di Pasqua: il cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è uno degli ingredienti fondamentali della pasticceria. Se quello che ci è avanzato non è abbastanza per la preparazione di un dolce, una buona idea sarà la realizzazione di una ganache al fondente con cui guarnire le torte.

La ganache presenta il grande vantaggio di essere composta di due soli ingredienti, che sono panna liquida e cioccolato fondente in pari quantità. Questo comporta che sarà possibile preparare con grande semplicità la quantità di ganache necessaria a consumare tutto il cioccolato avanzato. Per guarnire una torta di medie dimensioni occorreranno 200 ml di panna fresca e 200 grammi di cioccolato fondente.

Si porrà in un pentolino la panna fresca e si porterà a bollore a fuoco molto basso. Non appena la panna avrà cominciato a bollire si aggiungerà il cioccolato ridotto in scaglie e si spegnerà il fuoco cominciando a mescolare con un cucchiaio di legno fino a che il cioccolato sarà completamente incamerato nella panna. Si verserà il tutto in una ciotola di plastica che verrà immersa in una ciotola più ampia piena di acqua e ghiaccio. Quando la ganache avrà raggiunto la temperatura ambiente la si metterà in frigo, quindi in freezer.

Quando la crema sarà perfettamente fredda si monterà con le fruste elettriche raggiungendo una consistenza perfettamente soda, che faccia mantenere la crema in forma quando modellata con la sacapoche.