Come usare matitone bianco come base

Come fare per creare una buona base con il classico matitone bianco? Vediamolo insieme e applichiamo l’ombretto giusto!

chiudi

Caricamento Player...

Molte di noi pensano che sia ancora un optional, ma il matitone bianco è davvero un must-have!

Nella trousse deve infatti essere onnipresente: serve a delineare gli occhi, ma funge da base per l’applicazine degli ombretti. Correggere e fissare, ma anche evidenziare sono dunque le parole chiave.

La grossa matita bianca, una volta indossata, è come un ombretto in crema. Ovviamente la sua stessa natura non prevede di tracciare con essa delle linee precise, anzi. Ecco perché con essa si devono trattare zone ampie allo scopo di evidenziarle e illuminarle.

Come fare? Creare una base per l’ombretto è semplice. Grazie al matitone, si può sostituire il vero e proprio primer. Infatti il bianco funge da base, in questo modo l’ombretto aderirà di più alla palpebra e saranno più brillanti.

Applicare senza esagerare una passata di matitone, poi procedere con gli ombretti canonici. Sfumati o compatti, vedrete che il risultato è già diverso in termini di luminosità! Aiutiamoci con un pennello obliquo per creare l’effetto degradé e per non rendere troppo uniforme la massa di colore: vedrete che risultati… e che long lasting!