Come usare la farina di mandorle

Come usare la farina di mandorle, un toccasana per la dieta e per la salute

chiudi

Caricamento Player...

Se avete deciso di seguire una dieta povera di carboidrati, una dieta Paleo o senza glutine, forse dovrete dire addio a quei soffici e buonissimi dolcetti da forno. Ma prima di abbandonarvi del tutto alla disperazione, è sufficiente sapere che nel mondo del mangiare sano, c’è quasi sempre una soluzione: la farina di mandorle. Quest’ultima può essere utilizzata per preparare quasi tutti le ricette di torte e focaccine, così come di alcuni tipi di biscotti, troppo. La farina di mandorle può essere acquistata direttamente in negozia o è possibile macinare le mandorle a casa in un macinino da caffè o qualcosa di simile. Non importa nemmeno se non vi piace il sapore delle mandorle perché, stranamente, i prodotti da forno a base di farina di mandorle non hanno sapore di mandorle a meno che deliberatamente non decidiate di aggiungere aroma di mandorla.

Come usare la farina di mandorle: dolcetti da forno

Per convertire qualsiasi ricette di prodotti da forno in un prodotto a basso contenuto calorico potete sostituire la farina di mandorle alla farina normale, nella stessa misura. Utilizzate leggermente più lievito rispetto alla ricetta originaria. Per la dieta Paleo, per coloro che soffrono di intolleranza al glutine e per tutti coloro che vogliono mangiare in maniera più leggera, la farina di mandorle potrebbe essere la risposta a tutto. Si cuoce con dolcezza naturale e gli esperti rivelano che quelli fatti con farina di mandorle contengono acidi grassi nutrienti e fitonutrienti.

Come usare la farina di mandorle: le ricette più buone

Potrete utilizzare la farina di mandorle per preparare dei buonissimi biscotti al cioccolato, dolcetti cocco e mandorle, muffin mandorle e limone o, ancora, la torta camilla. A voi la scelta, insomma, per preparare dei buonissimi dolcetti!