Usare l’ olio d’oliva come antirughe per combattere i segni del tempo con un prodotto quasi miracoloso. Scopriamo come fare.

Se abbiamo una pelle particolarmente secca e disidratata, possiamo usare l’ olio d’oliva come antirughe come una vera e propria cura d’urto per prevenire la comparsa delle rughe e combattere la formazione dei primi, odiosi segni del tempo.

L’olio d’oliva è considerato un toccasana di bellezza fin dai tempi dei Fenici e degli Antichi Egizi, che ne facevano largo uso non solo nell’alimentazione ma anche in numerosi trattamenti di bellezza: l’oro liquido, così veniva chiamato l’olio d’oliva da queste popolazioni, già era noto per essere ricco di proprietà idratanti, nutrienti, emollienti e lenitive fondamentali nella preparazione di creme e cosmetici.

Al giorno d’oggi l’olio d’oliva è divenuto addirittura protagonista di una linea cosmetica specifica, Doliva, prodotta dalla Naturwaren che offre prodotti favolosi per la cura della pelle, decisamente efficaci e a prezzi molto interessanti.

Ma se si desidera curare la pelle in maniera ancor più naturale e strizzando l’occhio al risparmio, si può usare l’ olio d’oliva come antirughe: unito ad alcune gocce di olio essenziale, costituisce un ottimo rimedio contro la comparsa delle antiestetiche zampe di gallina. Bisogna miscelare 20 ml di olio di oliva con 4 gocce di olio essenziale di eucalipto, che dona tonicità o elasticità alla pelle, oppure utilizzando gli oli essenziali di sandalo o di rosmarino, coadiuvanti nel rallentare il processo di invecchiamento dermico. Se si vuole utilizzare come impacco antirughe, l’olio ottenuto andrà applicato sul viso in maniera abbondante esercitando un leggero massaggio, e lasciato agire per una decina di minuti, dopodiché lavato via con acqua e sapone, che elimineranno l’untuosità in eccesso lasciando la pelle piacevolmente morbida. In alternativa, la miscela ottenuta si potrà utilizzare sul viso a mo’ di siero, applicandone poche gocce da massaggiare fino a completo assorbimento eventualmente tamponando il viso con una salvietta di carta per un effetto completamente asciutto. La vostra pelle vi ringrazierà.

 


Come usare sapone nero

Come pettinare frangia con capelli mossi a caschetto