Come usare il tamarindo in cosmetica

Il tamarindo, pianta dai tanti benefici, è utilizzato anche in cosmetica grazie alle sue proprietà antiossidanti.

chiudi

Caricamento Player...

Il prodotto estratto dalla pianta del tamarindo combatte le rughe e dona alla pelle un effetto idratante anche superiore a quello dell’acido ialuronico. L’acido ialuronico, in ambito cosmetico, è uno degli ingredienti più utilizzati. A livello chimico, la sua composizione, assorbe l’acqua e, quindi, ha un ruolo fondamentale per mantenere l’idratazione della pelle.

L’acido ialuronico, tuttavia, diminuisce con l’età a causa dell’invecchiamento portando ad una disidratazione del derma e alla formazione delle rughe. Per questo, la medicina cosmetica studia soluzioni alternative per aiutare la pelle a mantenersi giovane. E uno dei componenti che sembrano essere più simili all’acido ialuronico è proprio il tamarindo.

Il tamarindo, alternativa naturale contro l’invecchiamento

Il tamarindo contiene un polisaccaride ramificato naturale in grado di formare gel viscosi e molto idratanti. I semi del tamarindo, in particolare, hanno un elevato contenuto di polisaccaridi, gli Xyloglucanim che legano l’acqua, la trattengono e rendono idratata la pelle. La polpa, inoltre, è ricca di vitamine, minerali e acidi organici.

Recenti studi dimostrano come l’estratto di tamarindo sia in grado di garantire un effetto idratante superiore rispetto all’acido ialuronico. Nello specifico, agisce sull’attività della filaggrina, una proteina fondamentale per l’idratazione cutanea.

In commercio si trovano diversi cosmetici creati proprio con l’estratto di tamarindo. Come la Crema Idratante al TamarindO2, di Marzia Clinic, che protegge la pelle dalla perdita d’acqua ridonandole la sua naturale elasticità e morbidezza. O la crema all’estratto di tamarindo di Natural Bio Lifting, rapidamente assorbibile, non unta e studiata per svolgere un effetto idratante sulle pelli giovani. La sua composizione utilizza sostanze che non ledono il normale processo di idratazione, ma lo rispettano e lo integrano.