Come usare gli smalti adesivi

Preoccupate perché non sapete come usare gli smalti adesivi? Niente paura, è semplicissimo!

chiudi

Caricamento Player...

Gli smalti adesivi sono molto pratici da usare, e ci consentono di fare una manicure molto elaborata da sole, senza bisogno di ricorrere a una nail artist.

Sono presenti in commercio in due versioni: sotto forma di adesivi veri e propri, che si applicano facilmente ma molto facilmente possono staccarsi o danneggiare l’unghia al momento della rimozione, che si effettua tirandoli via per uno degli angoli, e in smalto, quelli più usati in quanto una volta applicati durano molto di più e si possono togliere in pochi minuti con l’acetone.

Come usare gli smalti adesivi?

Essi vanno applicati sull’unghia pulita, togliendoli dal loro supporto ed esercitando una leggera pressione per farli aderire bene sul letto ungueale: dopodiché con una lima va eliminata la parte eccedente, che ovviamente non si può riutilizzare per una nuova manicure.

Applicando come finish uno strato di top coat effetto gel faremo sì che lo smalto possa durare anche 7 – 10 giorni.

E’ consigliabile però usare gli smalti adesivi solo in occasioni importanti o se amate averle decorate in maniera particolare, in quanto il loro rapporto qualità prezzo non è dei migliori: 1,50 – 3,50 euro per un kit con 10 patch, che si può usare una volta sola quando un normale smalto per unghie può costare lo stesso prezzo, specie in periodi di offerte speciali.