Come usare fondotinta minerale su pelle secca

Il fondotinta minerale è in grado di soddisfare le aspettative di qualsiasi pelle che voglia apparire bella e giovane, anche di quella particolarmente secca.

chiudi

Caricamento Player...

Il fondotinta minerale è un fondotinta fatto di polveri al 100% naturali e quindi privo di prodotti chimici e liquidi. Questo prodotto cosmetico tende a restringere i pori e ad evitare la fuoriuscita di acne, punti neri o brufoli vari, grazie alla sua azione astringente. Proprio per questo motivo, si è portati a credere che questo prodotto non è adatto alla pelle secca, proprio perché potrebbe accentuare ancora di più quest’effetto. In realtà è possibile evitare questo inconveniente in vari modi. Innanzitutto, potete applicare il fondotinta minerale con una spugnetta inumidita da tamponare su tutto il viso o spruzzando un po’ di acqua sul vostro pennello abituale: l’acqua aiuterà la polvere a sciogliersi meglio sulla pelle senza seccarla. In alternativa, potete applicare prima del fondotinta, una crema super idratante, che nutra a fondo la pelle e quindi la proteggerà. Potete decidere di utilizzare il fondotinta sulla pelle secca, unendo un po’ di polvere con la vostra abituale crema giorno. Basterà mescolare i due prodotti tra di loro e ottenere un composto omogeneo da applicare sul viso, come se fosse una normale bb cream. Se non volete optare per queste soluzioni, tenete in conto che ultimamente, la cosmesi si è evoluta prevedendo fondotinta minerali con ingredienti nutrienti, i cosiddetti fondi arricchiti. Questi prodotti, oltre a contenere le ordinarie polveri, hanno ingredienti nutrienti, come vitamina e ed estratti di camomilla, quindi curerà e proteggerà la vostra pelle, coprendo al tempo stesso le imperfezioni. In questo modo la vostra pelle risulterà ben idratata, ma al tempo stesso illuminata e priva di imperfezioni davvero fastidiose.