Come truccarsi per andare a un compleanno di bambini

Truccarsi per andare a un compleanno di bambini? Perché no? Basta farlo nel modo giusto!

chiudi

Caricamento Player...

Se siamo state invitate a un compleanno di bambini, non è detto che dobbiamo rinunciare alla nostra femminilità in base al tipo di evento a cui dobbiamo partecipare. Truccarsi per andare a un compleanno di bambini si può, anzi, si deve, perché presentarsi in maniera gradevole è segno di buona educazione anche nei confronti delle persone che ci hanno invitato, che resterebbero sì perplesse se arrivassimo alla festa con un make-up da discoteca o da gran sera, ma lo stesso accadrebbe se ci vedessero sciatte e trascurate.

Quindi, via libera al look naturale! Iniziamo stendendo un fondotinta mat nella stessa tonalità della nostra carnagione; se necessario, insistiamo con una cipria nello stesso colore nei punti del nostro viso soggetti a diventare lucidi.

Trucchiamo gli occhi stendendo un kajal bianco o color burro nella rima ciliare inferiore, evidenziando la palpebra fissa con un ombretto chiaro, e quella mobile con un colore tenue ma visibile: tortora, nocciola o verde militare, che andremo a sfumare lateralmente verso l’alto. In questo modo l’occhio sembrerà più grande e lo sguardo più ‘aperto’.

Applichiamo sulle ciglia un mascara non particolarmente volumizzante, e un rossetto nude.

In alternativa, si può utilizzare un lucidalabbra trasparente, evitando quelli dall’effetto eccessivamente glossy o ‘appiccicoso’.

Et voilà, siete pronte per il vostro pomeriggio tra i bambini!