Truccarsi per andare a un compleanno di bambini? Perché no? Basta farlo nel modo giusto!

Se siamo state invitate a un compleanno di bambini, non è detto che dobbiamo rinunciare alla nostra femminilità in base al tipo di evento a cui dobbiamo partecipare. Truccarsi per andare a un compleanno di bambini si può, anzi, si deve, perché presentarsi in maniera gradevole è segno di buona educazione anche nei confronti delle persone che ci hanno invitato, che resterebbero sì perplesse se arrivassimo alla festa con un make-up da discoteca o da gran sera, ma lo stesso accadrebbe se ci vedessero sciatte e trascurate.

Quindi, via libera al look naturale! Iniziamo stendendo un fondotinta mat nella stessa tonalità della nostra carnagione; se necessario, insistiamo con una cipria nello stesso colore nei punti del nostro viso soggetti a diventare lucidi.

Trucchiamo gli occhi stendendo un kajal bianco o color burro nella rima ciliare inferiore, evidenziando la palpebra fissa con un ombretto chiaro, e quella mobile con un colore tenue ma visibile: tortora, nocciola o verde militare, che andremo a sfumare lateralmente verso l’alto. In questo modo l’occhio sembrerà più grande e lo sguardo più ‘aperto’.

Applichiamo sulle ciglia un mascara non particolarmente volumizzante, e un rossetto nude.

In alternativa, si può utilizzare un lucidalabbra trasparente, evitando quelli dall’effetto eccessivamente glossy o ‘appiccicoso’.

Et voilà, siete pronte per il vostro pomeriggio tra i bambini!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-07-2015


Come togliere peli cane dai capelli

Come togliere resina dai capelli