Come togliere le macchie di vino dai tappeti: i consigli migliori

Macchie di vino sul tappeto? Non preoccupatevi, è un classico! Ecco come eliminarle

Eliminare le macchie di vino dai tappeti senza lasciare aloni con metodi fai da te a prezzi contenuti.

Le macchie di vino dai tappeti sono tra le più difficili da fare andare via. Non basta utilizzare un semplice sgrassatore o della candeggina perché si rischia di rovinare il tessuto. Per eliminare del tutto questo tipo di macchie è necessario un trattamento intensivo e delicato. Grazie a dei rimedi casalinghi è possibile liberarsi delle fastidiose macchie di vino dai tappeti delicati e costosi. Vediamo alcuni rimedi efficaci per far tornare i vostri tappeti come nuovi.

Come eliminare le macchie di vino dal tappeto

Per liberarsi dalle macchie di vino si possono utilizzare dei rimedi infallibili approvati dalle nostre nonne. Eccone alcuni semplici ed intuitivi per riavere subito il vostro tappeto com’era prima!

Come togliere macchie di vino rosso

Se si tratta di vino rosso bisogna agire in modo più aggressivo. Versate immediatamente dell’acqua frizzante direttamente sulla macchia e lasciate agire per circa cinque minuti.

Macchie di vino sul tappeto
Macchie di vino sul tappeto

Prendete dunque un batuffolo di cotone o un vecchio strofinaccio e bagnatelo nell’alcol. Tamponate poi sulla macchia in modo da assorbire l’acqua frizzante in eccesso e infine effettuate dei movimenti circolari strofinando leggermente sulla macchia. Se non dovesse funzionare al primo tentativo ripetere l’operazione.

Come eliminare macchie di vino bianco

In caso di macchie di vino bianco dovete tamponare con della carta assorbente. Andranno benissimo dei fazzoletti di carta o dei rotoli da cucina. L’importante è non strofinare, altrimenti la carta rischia di deteriorarsi ed essere assorbita dal tappeto.

Dopo aver assorbito il liquido del vino passate dunque al secondo step. Prendete un vecchio strofinaccio in cotone o in microfibra e versateci sopra del sapone liquido neutro. Andrà benissimo anche del sapone solido come quello di Marsiglia. Strofinate leggermente sul tappeto effettuando del movimenti lenti e circolare: in questo modo il colore della macchia sparirà e non rimarranno aloni. Passate, infine, un panno pulito bagnato per eliminare i residui del sapone.

E se volete scoprire altri trucchetti infallibili della nonna, ecco tutti i segreti per pulire i fornelli al meglio e con prodotti naturali.

ultimo aggiornamento: 18-10-2019

X