Metodi fai da te per togliere le macchie di erba dai vestiti

Metodi efficaci e sorprendenti per togliere le macchie di erba dai vestiti senza rovinare i tessuti e farli tornare come nuovi.

chiudi

Caricamento Player...

Chi ha i bambini piccoli in casa o pratica sport all’aperto è inevitabile che si macchi con erba e terreno la tuta o l’abbigliamento sportivo. Riuscire a togliere queste macchie è ogni volta un’impresa, soprattutto sui capi bianchi. Nonostante l’utilizzo dei migliori sgrassatori e candeggina molto spesso i risultati sono pressoché nulli. Grazie a dei metodi infallibili sperimentati dalle nonne e dalle mamme è possibile far tornare i capi puliti e splendenti come prima. Ecco, come togliere le macchie di erba dai vestiti con dei prodotti che tutti abbiamo in casa.

MACCHIE DI ERBA
MACCHIE DI ERBA

Come togliere le macchie di erba dai vestiti quando sono ancora fresche.

La prima cosa da fare non appena ci si macchia di erba è quella di mettere l’indumento in ammollo con acqua tiepida e bicarbonato. Se si tratta di un tessuto delicato provate anche con del latte freddo direttamente sulla parte da trattare. Questo passaggio vi permetterà di rendere la rimozione più rapida. Una valida alternativa al latte e all’acqua è l’alcool.

Come togliere le macchie di erba dai vestiti dopo che sono diventate secche.

Se non si riesce ad agire con tempestività bisogna ricorrere a dei metodi più aggressivi. In questo caso occorrerà pre trattare la zona incriminata con del succo di limone e del bicarbonato. Preparare questo miscuglio in una ciotola e applicare direttamente sulla macchia strofinando con un spugna. Lasciare che il prodotto penetri a fondo nel tessuto così si smacchierà naturalmente. Evitare la candeggina perché rischierete di rovinare i tessuti. In alternativa sfregare per bene con del classico sapone di Marsiglia. Immergere completamente in acqua fredda per circa un’ora. Procedere poi al normale lavaggio e il capo tornerà come nuovo.