Come stimolare lo scroto dell’uomo

Stimolare lo scroto dell’uomo per migliorare l’eccitazione e l’orgasmo: Ecco come fare.

chiudi

Caricamento Player...

Durante il rapporto sessuale non bisogna sottovalutare il ruolo dello scroto: stimolare lo scroto dell’uomo in maniera adeguata contribuirà ad aumentare l’eccitazione, il piacere sessuale e il conseguente orgasmo.

Accarezziamo lo scroto lentamente e con delicatezza, non soffermandoci troppo perché potrebbe infastidire il partner: dopodiché bagnamoci un dito con la saliva e con esso andiamo a stuzzicare la giuntura tra i testicoli che arriva alla base del pene. Possiamo continuare la stimolazione con la lingua, prima dal basso verso l’alto e poi iniziando ad accarezzare i testicoli con le labbra e a succhiarli uno alla volta, muovendo attorno ad essi la nostra lingua in maniera circolare e nel contempo accarezzando lo scroto prima coi polpastrelli e poi con le unghie. Lo scroto, nel momento precedente all’orgasmo, tende a sollevarsi leggermente verso l’alto: se lo accompagneremo delicatamente verso l’alto faremo avere al nostro compagno un orgasmo intenso e veloce, mentre se lo manterremo basso con le mani facendo attenzione a non spingere troppo, prolungheremo l’eiaculazione del partner regalandogli momenti veramente speciali e sensazioni mai provate prima.

Sono piccoli accorgimenti che aiutano la coppia a migliorare l’intesa e il coinvolgimento sessuale e vanno assolutamente provati per rendere ogni amplesso particolarmente piacevole e coinvolgente.