Come stimolare glande uomo

Stimolazione del glande: sesso orale o stimolazione manuale? Qualche piccolo segreto per capire come si eccitano gli uomini.

chiudi

Caricamento Player...

Il glande è la parte più esterna dell’organo sessuale maschile. Durante l’erezione questa parte sporge dal resto del pene, la parte più larga si chiama corona del glande. E’ una zona molto sensibile poiché la pelle è molto liscia e sottile e quindi la sua stimolazione diretta o indiretta provoca l’orgasmo maschile.

La stimolazione del glande può avvenire in due modi: o attraverso il sesso orale oppure attraverso la stimolazione manuale.

Col sesso orale la pelle del glande viene stimolata direttamente dal movimento delle labbra e della lingua. Alcuni uomini amano anche la stimolazione della fessura attraverso cui esce la pipì, che trovano la zona più erogena del glande. Altri invece provano grande piacere dal passaggio delle labbra sulla corona del glande, come detto la parte più sporgente e che segna il confine tra il glande e la parte inferiore del pene.

Col la stimolazione manuale invece l’uomo si eccita dallo sfregamento provocato dalla pelle che ricopre il glande che si sposta su e giù in conseguenza del movimento della mano. Se il pene non viene ben lubrificato può capitare che il movimento verticale con la mano e quindi lo sfregamento della pelle sul glande provochi fastidio; occorrerà allora lubrificare il pene per evitare lo sfregamento.