Quali sono i prodotti senza glutine rimborsati dallo Stato?

La celiachia è un’intolleranza particolarmente fastidiosa: impedisce di mangiare qualsiasi alimento contenga il glutine. Niente pane, niente pasta, niente pizza: un incubo per molti italiani! La soluzione però esiste, ed è l’acquisto di cibi simili ma privi di glutine. Peccato che costino un occhio della testa, e allora che cosa bisogna fare? Ci ha pensato il Ministero della Salute con le agevolazioni fiscali per celiachia: un tetto massimo di spesa mensile rimborsato dal Servizio Sanitario Nazionale. Ma attenzione: i prodotti coperti dall’agevolazione devono trovarsi sulla lista ufficiale.

Il Registro nazionale dei prodotti destinati a un’alimentazione particolare

Il sito del Ministero della Salute contiene una apposita sezione che contiene l’elenco dei prodotti senza glutine rimborsabili. Potete cliccare sul file A2 Alimenti senza glutine o B2 Alimenti senza glutine: il primo è per prodotto, il secondo per impresa. Si aprirà a questo punto un PDF, che potete conservare sul computer e consultare prima di andare a fare la spesa. Entrambe le liste sono in ordine alfabetico, ma consigliamo di leggere quella per impresa. In questo modo, a seconda del negozio specializzato o supermarket più vicino a casa, si saprà che cosa comprare.

Agevolazioni fiscali per celiachia: che cosa coprono

I prodotti senza glutine inclusi sono di vario genere: pane, pasta, riso. Ma anche snack più sfiziosi, come cornetti farciti all’albicocca o al cioccolato fondente. Le agevolazioni fiscali per celiachia si possono spendere comprando gnocchi di patate con riso e spinaci o riso e pomodoro. O magari per concedersi una bella focaccia genovese, una pizza rossa, una crostata di fragole, albicocche eccetera. Poi ci sono i biscotti, al cacao, alle mandorle, alle nocciole; e gelati, crostini, savoiardi, taralli, frollini, grissini. Tutto quello che mangiano le persone non affette da celiachia, gratis ogni mese.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-03-2017


La carriera di Veronica Gatto

La carriera di Patrizio Roversi