Come sostituire xantana per dolci

Volete preparare ottimi dolci evitando l’uso della xantana? Ecco come sostituirla.

chiudi

Caricamento Player...

Xantana, un prodotto noto anche con il nome maschile di Xantano, è una polvere di origine chimica molto utilizzata nella cucina senza glutine, un prodotto dalla forte azione addensante, in grado di rendere collosa la farina proprio come agisce il glutine in natura. Più nello specifico, si tratta di una gomma naturale polverizzata da usare in piccolissime dosi, perché il suo scopo è soltanto quello di rendere l’impasto dei vostri dolci morbido e lavorabile con le mani: in genere si calcolano 6 grammi di Xantana per 250 grammi di farina naturale senza glutine di qualunque tipo.

Tuttavia, non a tutti i celiaci piace la xantana, per cui quale alternativa utilizzare? Niente paura, potrete comunque rivolgervi a prodotti completamente naturali perfetti per la vostra intolleranza, come ad esempio la colla di pesce, adatta a umettare e rendere più omogenei e malleabili gli impasti per dolci, o anche un pizzico di gelatina, che ha la medesima funzione, ed è altrettanto naturale e semplice da reperire.