Come scegliere il fondotinta per pelle sensibile

Impariamo a scegliere il fondotinta per pelle sensibile, per truccarci senza però danneggiare la nostra epidermide.

chiudi

Caricamento Player...

Se abbiamo un’epidermide molto delicata, soggetta ad arrossamenti e screpolature, inevitabilmente ci troviamo a dover scegliere un fondotinta per pelle sensibile, in modo tale da poterci truccare senza incorrere a fastidiose irritazioni.

Innanzitutto è molto importante curare la pelle delicata con creme viso specifiche, che la proteggano dal sole, dal freddo e dagli agenti atmosferici, come ad esempio la Crema Restitutiva di Aveeno, ricca di proprietà lenitive ed emolienti, oppure la Creme Douceur Jour di Clarins, particolarmente adatta per le pelli soggette ad irritazioni. Entrambe sono ottime anche come base per il trucco, e si possono applicare senza problema prima di stendere il fondotinta.

Per quanto riguarda quest’ultimo, un ottimo prodotto per pelli sensibili è costituito dal fondotinta correttore Dermablend di Vichy, che si può acquistare online, nelle profumerie selezionate o nelle farmacie: assicura una copertura perfetta anche in presenza di acne, macchie solari o piccole cicatrici ed è disponibile in una vasta gamma di colori. In alternativa, se abbiamo bisogno di controllare l’untuosità della pelle, Anti-Blemish Solutions Liquid Makeup di Clinique: questo fondotinta liquido assicura non solo una copertura eccezionale, ma è specificamente studiato per prevenire le eruzioni cutanee.

Truccate, uniformate, ma protette!