Come realizzare sottopiatti con le foglie

Ecco come realizzare i sottopiatti con le foglie

chiudi

Caricamento Player...

I sottopiatti possono essere assolutamente personalizzabili attraverso il fai da te, in modo da realizzare oggetti unici ed originali. Davvero particolari sono i sottopiatti con le foglie, ricchi di fantasia e di eleganza: non solo sono anche semplicissimi da realizzare, praticamente a costo zero. Serviranno soltanto un po’ di foglie (possono essere sia quelle degli alberi che quelle finte), cartoncino rigido (si può usare anche quello degli scatoloni da imballaggio), carta adesiva colorata e colla a caldo.
Per prima cosa, bisogna prendere le misure del sottopiatto, posando sul cartoncino un piatto da portata oppure un piatto normale, a seconda di ciò che vogliamo creare. Con un pennarello, tracciate la circonferenza; quindi, ritagliate il cartoncino seguendo la linea. Ve ne serviranno due, uno per il fondo e l’altro per la parte superiore. Pulite bene le foglie (nel caso siano naturali) e, seguendo la circonferenza di uno dei due sottopiatti, attaccatele usando la colla a caldo. Fate attenzione che siano ben vicine l’una all’altra e che sporgano dal bordo. Possono essere nello stesso verso, oppure sovrapposte l’una all’altra, con colori e versi differenti.
Adesso appoggiate l’altro cerchio di cartoncino sulla carta adesiva ed usatelo per segnare la circonferenza con il pennarello. Tagliate la carta adesiva seguendo la linea ed incollatela sul secondo cartoncino. Usando la colla a caldo, incollate il cartoncino sul primo cerchio (devono combaciare perfettamente e le foglie spunteranno dal bordo).

Attenzione: la carta adesiva deve essere sulla parte superiore: in questo modo, risulterà facile pulire il sottopiatto dopo ogni utilizzo con un panno umido. Ripetere l’operazione tante volte quanti sottopiatti vogliamo.